Tecniche per la coppia

La mia ragazza esce con il suo migliore amico

Nella società odierna i ”migliori” amici vanno in voga e a quanto pare tutte le ragazze ne hanno uno. Che sia migliore o meno, c’è sempre un ragazzotto pronto a scriverle dei suoi problemi e ad ascoltare i suoi. Magari a volte è li che aspetta nient’altro che voi litighiate, o semplicemente le farà da supporto quando tu farai qualche cazzata nella vostra relazione. Come probabilmente avrai letto negli articoli in cui rispondo ai lettori, l’amicizia tra uomo e donna è particolare e spesso, a mio avviso, non esiste.

L’unica situazione in cui tutto quello appena detto non è assolutamente vero è quando il suo migliore amico è palesemente ”omosessuale” . In quel caso figurerebbe diversamente. In questo articolo parleremo di migliori amici ”eterosessuali”.

Oggi, analizzeremo il miglior comportamento da adottare e come arrivare a determinati tipi di conclusioni, così da capire se riuscirai a sopportare l’idea che lei sia uscita con il suo migliore amico.


Frequenza di uscite

Prima di analizzare il comportamento da adottare, cerchiamo di comprendere quanto frequenti sono le uscite con il suo migliore amico, specialmente da quando tu e lei vi siete messi insieme.

  • Molto frequenti ( circa 1 volta a settimana)
  • Poco frequenti (1 volta ogni 30 giorni o più,rare)

Nel primo caso spesso si dedica a lui ed escono insieme da soli o con altri in compagnia, magari tu non sei il benvenuto. La cadenza è settimanale o più e ciò indica un alta frequenza ed un legame strettissimo.

Nel secondo caso la frequenza è bassa, cadenza di circa 1 volta al mese o più. Il rapporto sarà più tendente al mero opportunismo in questi casi, il legame è più frivolo rispetto al primo caso e di conseguenza avrai meno problemi e gatte da pelare.

Come comportarsi

Premettiamo che il semplice fatto che te lo abbia fatto conoscere non significa nulla e non implica nessuna ”limpidità” nel rapporto. Ci sono migliaia di persone che fanno ”fessi” dei poveri cristi proprio sotto i loro occhi. Quindi, il fatto che te lo abbia presentato o meno non lo prenderemo in considerazione tanto qualora la vostra relazione diventi più seria e stabile, con l’andare avanti del tempo sarà costretta a dovertelo presentare.

Proseguiamo con un’analisi dettagliata dei principali comportamenti da adottare quando lei è con lui

  • Evita di contattarla
  • Non essere geloso
  • Non rinfacciarle le sue decisioni

 

Evita assolutamente di contattarla costantemente per messaggi quando è con lui. Lascia che si diverta e che passi del buon tempo in tua assenza. Crea scarsità, non essere pressante, vedrai che poi sarà lei a cercarti. Se focalizzi l’attenzione su di lei aumenterai il tuo stato negativo. Sbarazzati dei pensieri negativi e concentrati sul presente.

Ti suggerisco questo articolo per aiutarti Lo scopo della meditazione

Non essere geloso, evita assolutamente scenate di gelosia e qualora ti chiami o ti scriva sii felice per lei. Evita di farle capire che sei geloso di lui, non puoi assolutamente e non devi, esprimere la tua gelosia!

Evita come la peste di rinfacciarle le decisioni che prende. Che sia stato andare al cinema con il suo amico, a cena fuori o a fare shopping, lascia correre e non giudicare. Può fare ciò che vuole con lui.


 

Risolvere il tuo problema

Embed from Getty Images

Questo è uno dei pochi casi in cui la comunicazione può fare ben poco. Atteggiarti da ”geloso” esponendole il tuo dissenso riguardo il suo migliore amico porterà la relazione a peggiorare. Se hai scelto una donna che ha un migliore amico così presente nella sua vita (uscite di circa 1 volta a settimana), non c’è nulla che tu possa fare se non accettarlo. Risolvi il problema con te stesso e pratica la meditazione, concentrati sul presente e su te stesso quando è con lui. Sii felice per le sue uscite. Non puoi interrompere delle amicizie ne controllarle, puoi solo accettarle.

Nel secondo caso (uscite meno frequenti di circa 1 volta al mese) sarà facile riuscire a gestirti. Dovrai conviverci molto meno rispetto al primo caso perciò rilassati e goditi la tua ragazza.

La teoria degli amici

Se avrai letto la mia risposta sull’amicizia tra uomo e donna ad uno dei lettori come in  Invito di un’amica, saprai che a mio avviso non esiste.

E’ meramente fittizia.

Siamo esseri dotati di istinti sessuali che sono alla base della relazione tra uomo e donna. Credo fermamente che tra due migliori amici, uno dei due tenderà sempre ad avere un minimo di attrazione sessuale repressa.


Con questo ti lascio alla tua quotidianità e ti auguro il meglio!

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

2 pensieri riguardo “La mia ragazza esce con il suo migliore amico”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.