Risposte alle domande dei lettori, Seduzione online e sui social network, Tecniche di approccio

Come parlare con una ragazza su Facebook

Se l’approccio face-to-face è difficile, quello su Facebook sarà meno complicato. Siamo barricati in casa o magari dall’altra parte del mondo e sicuramente non abbiamo la persona che vogliamo approcciare davanti i nostri occhi. In questo modo tutti gli inconvenienti e gli errori che potresti fare di persona, anche attraverso un utilizzo del linguaggio del corpo sbagliato, non si verificheranno.

Tuttavia ci sono dei principi e delle linee guida generali da seguire nell’approccio online con una ragazza, mantenendo sempre bene a mente qual’è il tuo obiettivo: invitarla ad un appuntamento.


 

Quest’oggi prenderemo in analisi lo screen di una conversazione inviatami da un lettore che ha seguito alla lettera il principio dell’attrazione Zen che ti spiegherò nei seguenti paragrafi. La conversazione è mirata all’approccio diretto su Facebook.

Tramite l’esempio potremo analizzare e capire al meglio come dimenarsi nelle grinfie del social network per riuscire nel rimorchio.

Analisi della conversazione su Facebook

WhatsApp Image 2018-08-15 at 11.59.13
Screen della conversazione da analizzare(I nomi e le immagini sono stati oscurati per la privacy)

Come puoi ben vedere dalla conversazione, già a primo impatto è breve e coincisa. Ci sono poche accortezze e si tende ad essere diretti al punto. E’ questo quello che si intende per attrazione Zen, mirare all’obiettivo.

Non sempre sarà così, a volte, nei casi in cui utilizzerai delle dating apps ci saranno delle variazioni. In quel caso dovrete conoscervi tramite chat e sarà giusto parlarci invece di mirare subito all’appuntamento.

In questo caso, la ragazza approcciata è una conoscente e quindi non una persona del tutto sconosciuta incontrata online. Le abbiamo parlato di persona, abbiamo scambiato più di qualche battuta e siamo riusciti a prendere il suo contatto Facebook.

Prima linea

Nella prima frase, ”We *nome* come va?” siamo molto semplici poiché non ci vorremo impegnare più di tanto a cercare di attrarre la sua attenzione. Come specificato anche sopra abbiamo già parlato di persona con lei, perciò non andremo a rendere il messaggio troppo arzigogolato. Un semplicissimo ”come va” è adatto alla situazione.

Una volta scritto ed inviato il messaggio non ne manderemo altri, resteremo in attesa della sua risposta poiché non vogliamo sembrare degli stalker o comunque esagerare.

Seconda linea

La seconda linea è la sua risposta(di lei). In questo caso andremo ad analizzare la tempistica di risposta: circa 1 giorno dopo l’invio del nostro messaggio.

Ora, di primo impatto dovremmo già capire che la sua attrazione nei nostri confronti potrebbe non essere molto elevata. Questo perché, dando per scontato l’utilizzo dei social ad oggi di ogni persona, è alquanto improbabile che non abbia visto la notifica di messaggio il giorno stesso in cui glielo abbiamo inviato. La ragazza ha preferito aspettare e poi rispondere quando non aveva proprio nulla di meglio da fare.

Ci risponde ”Ei, tutto okay tu?”, messaggio privo di emoticon che potrebbero mostrare una leggera simpatia nei nostri confronti o aggiungere qualche punto in più. E’ pressoché neutrale, oltre che per la tempistica, in questo caso possiamo trarre poche conclusioni.

Terza linea

Nel terzo messaggio siamo noi che rispondiamo alla sua domanda, anche qui cerchiamo di scrivere tutto in un singolo messaggio, evitando di spammare e dividere i messaggi in messaggi più piccoli.

Siamo diretti al punto e anche la tempistica di risposta va più che bene. Non le abbiamo risposto subito perché altrimenti avrebbe voluto dire che stavamo li ad aspettarla. Siamo impegnati con la nostra ”vita” e quando possiamo rispondiamo agli altri. Questo è da tenere sempre a mente.

Anche noi rispondiamo senza emoticon come spiegato in Cosa scrivere ad una ragazza applicheremo sempre il principio dell 80-20 circa anche all’utilizzo delle emoticon.

Quarta linea

Nella risposta al quarto messaggio la tempistica è ancora ritardata. La risposta avviene molto tempo dopo dal nostro invito ed il messaggio è abbastanza diretto e scarno di serietà. Ci risponde dicendo che ” no mo no” cioè adesso no.

Subito dopo, attaccato al messaggio c’è una ”risata” come a voler sdrammatizzare la risposta, le donne tendono ad essere implicite nei 2 di picche specie via chat per non ”offendere” la persona che stanno rifiutando.

Quinta linea

Nella quinta linea rispondiamo con un semplice ”fammi sapere quando sei libera”. In questo caso stiamo lasciando una porta aperta. Nonostante la negazione e il 2 di picche, potrebbe sempre ripresentarsi in futuro la possibilità di essere ricontattati da una ragazza con cui ci abbiamo provato.

Anche se la chance che questo accada è bassissima, stiamo applicando una condizione all’eventualità che ci ricontatti. In caso decidesse di farlo dovrà farlo per farci sapere quando è libera, noi non saremo disposti ad essere ne ”friendzonati” ne a focalizzarci su una persona che di fatto non è interessata a noi.


 

L’obiettivo principale

Come ti dicevo all’inizio dell’articolo, l’obiettivo di Attrazione Zen è quello di rendere il tutto più semplice. Fare meno sforzi ed ottenere risultati ottimali. In questo caso ci siamo limitati ad essere diretti, non abbiamo perso il nostro tempo prezioso e siamo andati dritti al punto.

Il nostro lettore ha cercato di portare subito la ragazza al vedersi di persona, così da poter creare un vero e proprio appuntamento. Di sicuro ha perso pochissimo del suo tempo che potrà investire in altro.

L’obiettivo nell’approccio di qualsiasi tipo, online o di persona, deve essere mirato all’invito ad un appuntamento. In questo caso la linea guida generale è stata completamente rispettata.

Ricorda di non investire mai tempo per chi non aggiunge valore alla tua vita e non ti vuole nella sua. Il rispetto di questa regola nella vita in generale e nelle relazioni sociali/sentimentali ti porterà ad una concezione ottimale e semplice della vita, la qualità della vita stessa migliorerà

 

Perché non devi focalizzarti su una sola ragazza

Non vorrai mai sperare o tentare invano di corteggiare o continuare a parlare con una ragazza che rifiuta il tuo invito ad uscire. In quel caso stai solo perdendo il tuo tempo e la tua attenzione. Questa andrebbe rivolta verso chi ti vuole veramente e non verso persone che ti rifiutano.

Quando vedervi

Ti suggerisco di dare uno sguardo qui Quando uscire con una ragazza così da poter comprendere ancora più a fondo il perché vuoi vederla di persona e soprattutto quando organizzare l’appuntamento.

 C’è una netta differenza tra appuntamento in pieno giorno e appuntamento di sera.

Quando ti vuole veramente

In queste situazioni e negli approcci a freddo il fattore principale da tenere a mente è la ”semplicità espressa”.

Il concetto di ”semplicità espressa” ti porta a capire quanto una donna sia veramente attratta da te e quanto realmente voglia vederti e/o frequentarti.

Questo concetto dice semplicemente che la donna ti renderà facili e semplici i processi per vedervi di persona qualora sia interessata a te. Ciò non vuol dire che annullerà TUTTE le frizioni nei casi in cui ci proverai con lei, di sicuro non vuole apparire come una donna di facili costumi ma comunque non userà scuse quando le chiederai di uscire e farà di tutto per liberarsi e venire all’appuntamento con te.

Ricorda il concetto di semplicità espressa e usalo nei tuoi prossimi approcci.


 

Perché ti da picche

Prima di concludere con le analisi sopra fatte, andremo ad analizzare il motivo del 2 di picche:

perché non è interessata a te.

Semplice, chiaro e sereno. Come descritto nel precedente paragrafo se vorrà uscire con te, lo dirà e ne sarà felice, al contrario, se una donna ti da picche significa semplicemente che non è il suo destino ne il tuo.

Impara ad amare il rifiuto e le porte chiuse. Queste formeranno la tua scorza e ti renderanno immune al giudizio emotivo del rifiuto. Non è perché il tuo look non va bene, non è perché non potrai mai avere una ragazza, è che semplicemente i suoi gusti sono diversi.

Non fartene e non fargliene una colpa se verrai rifiutato in futuro, è un gioco di numeri e tu puoi solo incrementare le chances di riuscita. Non credere ai ciarlatani che trovi online che ti promettono di poter piacere a TUTTE le donne e che TUTTE le donne verranno a letto con te dopo che avrai acquistato il loro corso oppure dopo aver visto i loro video. Le donne hanno tutte gusti differenti, tutte apprezzano uomini di ogni tipo, grassi bassi alti o magri sta a te essere sicuro e determinato e approcciare al meglio le donne che ti piacciono.

Lascia che il rifiuto costruisca le tue fondamenta per un carattere determinato e convinto di ciò che sta facendo. Ogni volta che cadi, rialzati e mettiti bene in piedi. Preparati e sii pronto a cadere di nuovo. Impara a divertirti nella caduta e avrai imparato la vera arte dell’attrazione Zen.

Pura e semplice, senza complessità o manipolazioni aggiunte. Prendi la semplice analisi oggettiva della situazione come abbiamo fatto in questo articolo, sentiti libero di usare queste linee di pensiero per migliorare nella percezione del grado di attrazione che una donna può avere nei tuoi confronti. Sarà tutto più semplice e ti si aprirà un mondo.


Spero di esserti stato di aiuto in questa analisi e di averti dato degli ottimi spunti per migliorare i tuoi approcci online.

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

3 pensieri riguardo “Come parlare con una ragazza su Facebook”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.