Autostima & motivazione, Tecniche per la coppia

Come non essere zerbino

Oggi andremo ad analizzare una delle situazioni più fastidiose in cui potresti trovarti sia nelle relazioni sentimentali che in quelle sociali con l’altro sesso. Spesso non ti rendi conto di alcuni comportamenti che metti in atto e che ti faranno apparire come un vero e proprio UOMO ZERBINO agli occhi delle donne.

Se avremo sempre una netta differenza tra Maschio Alfa e Maschio Beta, l’uomo zerbino rientra nella categoria del Maschio ZETAE’ l’ultimo maschio in fila, destinato a rimanere appeso e usato fino alla fine da tutte le donne che lo circondano. In questo articolo voglio mostrarti come individuare i comportamenti da uomo-zerbino così da poterli evitare, inoltre ti darò dei suggerimenti finalizzati a migliorare la tua situazione in base alla gravità di quest’ultima.


 

Comportamento da zerbino

Embed from Getty Images

Come ti ho anticipato nell’introduzione, spesso gli uomini zerbini non si accorgono del loro comportamento. Zerbino o schiavo c’è poca differenza. Fare lo schiavo di una donna è la cosa più anti-sesso che tu possa fare e continuare a farla non ti assicurerà di poter riuscire ad approcciare definitivamente quella donna o di portarla a letto e riuscire a farla tua. Le donne si aspetteranno sempre da te che tu stia sotto il loro comando, che faccia cosa ti chiedono e che sia sempre pronto a soddisfare i loro bisogni materiali.

Zerbini fidanzati

Tuttavia, non esistono soltanto uomini zerbino single ma anche uomini fidanzati che si distendono a mo di tappeto per le loro signore. In questo modo non fanno altro che distruggere la relazione senza accorgersene. Non avendo le palle di dire ciò che si pensa o di rimanere saldi sulle loro decisioni, finiscono per accondiscendere ad ogni singola cosa la loro donna opti. Alla fine dei conti rimangono sorpresi quando vengono traditi o lasciati per un altro uomo. Le donne hanno bisogno di un maschio Alfa, non di uno zerbino. Essere anti-sesso e quindi schiavo in ogni cosa ti porterà alla rottura della tua relazione.


Perché sei zerbino

Andiamo ad analizzare cosa passa per la testa di un uomo che sceglie di vivere la sua vita come tappeto per le altre donne e persone.

  • Servilismo opportunista
  • Bassa autostima
  • Mancanza di uno scopo

 

Prima di procedere con l’analisi dei motivi principali sopra esposti, ti prego di fare un’introspezione analizzando quali sono i tuoi reali motivi in caso non rientrassero tra quelli descritti. Parla con te stesso e chiediti il ”perché” del tuo comportamento zerbino così da riuscire a cogliere il nocciolo del problema e procedere alla risoluzione dello stesso.

Servilismo opportunista è quella tipologia di atteggiamento dell’ uomo zerbino che fa cose per ottenere altre cose in cambio. Questo significa che proverà a ”comprare” la donna che sta frequentando. Lo fa in vari modi, alcuni di questi sono il presentarsi con regali a primi appuntamenti, come spiegato anche in Quando fare regali alla propria ragazza, o semplicemente accondiscendere ad ogni necessità della propria fidanzata. Anche in situazioni in cui lui non ha voglia di fare una determinata azione richiesta dalla partner, non esiterà un secondo, provvederà subito a soddisfare ogni richiesta.

Tutto ciò viene fatto aspettandosi un comportamento simile o un ”premio” in cambio, nel caso del regalo al primo appuntamento sarà il sesso a fine serata o la riuscita nella relazione. Nel caso in cui sia fidanzato, il suo comportamento viene reiterato come a voler chiedere ”scusa” quando litiga con la partner e quindi sempre mirato a voler ”comprare” dei comportamenti che non si verificheranno mai. E’ un mero circolo vizioso che lentamente porterà all’abuso da parte della persona che ti sta affianco.

La mancanza di autostima o comunque la bassa presenza di questa è un altro dei principali motivi. In caso tu pensassi di non avere abbastanza autostima, dopo aver fatto l’introspezione che ti suggerisco sopra, prova a prendere in considerazione la possibilità di un percorso di terapia con il tuo psicologo di fiducia. L’autostima è un fattore importante quando ci approcciamo con le persone, maschi o femmine. Autostima è sinonimo di sicurezza, determinazione e di benessere con se stessi.

La mancanza di questa può essere dovuta a vari fattori, condizioni fisiche non accettate (obesità, calvizia ecc) o semplicemente insicurezze infondate con le quali conviviamo da tempo come pensieri negativi e visualizzazioni negative (”non posso stare con una come lei, non la merito, ho paura di essere rifiutato ecc”). Queste condizioni ti portano ad essere zerbino, ti porrai con estrema ”attenzione” nei confronti dell’altro sesso, avrai spesso paura di cosa dire e non guarderai quello che è il tuo benessere. Farai maggior parte delle cose che ti verranno richieste perché hai paura di perdere la persona che hai di fianco o che la ragazza con cui ti stai interfacciando ti finisca per darti un clamoroso 2 di picche.

Il terzo motivo principale a mio avviso è la mancanza di uno scopo nella vita. Spesso chi si configura come uomo-zerbino non ha un vero e proprio scopo nella vita, a maggior ragione, nel sociale. Di solito tende a rimanere in ”balia” delle onde lasciandosi trasportare da quelli che sono gli avvenimenti sociali. Avere uno scopo, almeno nel sociale è importantissimo.

Cerca di capire cosa vuoi, chi vuoi e quando lo vuoi. Comprendi a fondo con chi vuoi stare e cosa vorresti dalla tua vita sociale, fatti coraggio e tieni i piedi saldi al terreno senza lasciarti trasportare dagli altri. Non dovrai accontentare tutti, prima dovrai accontentare te stesso e poi potrai pensare agli altri. A partire dalla tua fidanzata, fino alla ragazza che approcci in strada a freddo, non puoi dimenticare che prima di tutti viene il tuo ”IO”. Devi prenderti cura di te e scoprire cosa desideri realmente dalla vita.

In merito a ciò ti lascio degli articoli che potrebbero tornarti utili nel corso del tempo e potrebbero darti degli ottimi spunti per riuscire a migliorare la condizione di zerbino: Quando regalare fiori ad una ragazza e Come provarci con un’amica

 

Zerbino con le amiche

Tra i comportamenti descritti nel precedente paragrafo, la maggior parte di questi, la vedrai reiterarsi con l’altro sesso. In particolare nei confronti di amiche verso le quali provi un’attrazione fisica e donne avvenenti che fanno parte della tua cerchia sociale.

Zerbino con la fidanzata

Allo stesso modo con la tua fidanzata, sarà difficile riuscire a fare un cambio drastico fin da subito. Probabilmente si sarà abituata a certi tuoi comportamenti e vederti ”alzare” la testa sarà traumatizzante più per lei che per te. Se hai abituato la tua partner ad averti sempre a disposizione quando e come vuole lei allora fa che questo cambio sia graduale e continuo. Inizia a rimuovere solo alcuni dei comportamenti che pensi si categorizzino come comportamenti ”zerbino”.

Inizia ad applicare scarsità nella vostra relazione facendole capire solo parzialmente cosa tu stai facendo. Un esempio potrebbe essere non mandarle il ”buongiorno” o la ”buonanotte” tutti i santi giorni della settimana. Inizia con il farlo un giorno si ed uno no, attiverai dei campanelli di allarme e ti chiederà il perché. Inventa delle scuse plausibili, in questo caso potrebbe essere semplicemente ”sono crollato a letto” o ”ero occupato a lavoro”. Potresti anche mettere bene in chiaro che non hai intenzione di fare alcune cose che ti chiede. Fai solo ciò che senti di voler fare veramente e non forzarti!

Inizia con l’essere meno disponibile a momenti alterni, fino a ribaltare poi completamente la situazione in modo tale da ritrovarti come maschio dominante.


 

Cosa accade se continui a fare lo zerbino

Se sei convinto dei tuoi comportamenti e credi che quanto sopra esposto siano delle mere stronzate, allora continua pure con i tuoi gesti ”carini” e corri in fretta e furia appena una donna ti chiama al cellulare. Noterai che non cambierà nulla e verrai sempre trattato allo stesso modo.

Perché svalorizzarsi così tanto quando invece potresti essere una versione migliore di te stesso?

Se ti aspetti che i risultati cambino comportandoti sempre allo stesso modo, allora ti stai sbagliando di grosso. Le persone che adottano comportamenti da ”zerbini” sono destinate a rimanere sotto nella catena sociale. Prima di continuare a sprofondare e rimanere definitivamente nell’oblio pensa a quanto possa farti bene dare un taglio netto alla tua situazione.

 

Come non essere zerbino

adult-angry-blur-638791.jpg

Oltre ai comportamenti sopra descritti che dovrai adottare e cambiare quando ti rapporti con le tue amiche o la tua fidanzata, la cosa principale da tenere a mente è l’aumento stesso dell’autostima.

Ti lascio qui un articolo che potrebbe farti capire meglio di cosa sto parlando Aumentare le tue chances con le donne.

Al fine di risolvere e non essere più zerbino ti suggerisco alcune attività che incrementeranno indirettamente e implicitamente da subito la tua autostima, perciò ti suggerisco di applicarle fin da subito

  • Attività fisica
  • Meditazione
  • Trauma sociale

 

L’attività fisica, che sia palestra o corsa tende a migliorare la tua positività nell’arco della giornata, incrementa il rilascio di endorfine e ti farà stare bene. Spesso chi è ”zerbino” tende ad essere una persona fuori forma o comunque adagiata a se stessa. Incrementare l’attività fisica è un ”must”.

Inizia la pratica di meditazione anche se per pochi minuti al giorno. Focalizzarsi su se stessi tramite la meditazione è coadiuvante alla realizzazione del nostro io. Ti lascio qui un link alla meditazione e alla mia routine mattutina che potrai adottare e copiare di sana pianta. Ne noterai i benefici fin da subito Lo scopo della meditazione.

Per trauma sociale, si intende un vero e proprio trauma autoindotto. Sicuramente non avrai mai fatto questa pratica e il solo immaginare di farla ti farà stare male all’inizio. Si intende ”gettarti” nella mischia. Inizia a parlare con persone sconosciute, frequenta centri commerciali e inizia conversazioni con donne che non conosci. Iscriviti a corsi nuovi e sviluppa i tuoi hobbies. Devi conoscere gente per distaccarti dalla dipendenza verso la tua partner.

In libreria, nei locali, nei posti più inimmaginabili, ti lascio qui un link che potrebbe esserti d’aiuto per trovare i posti migliori dove approcciare ragazze Dove incontrare ragazze

Mi raccomando, ricorda che non significa tu non possa fare quanto sopra descritto se sei fidanzato. Prenditi il tuo tempo con gli amici e inizia conversazioni con altre donne che non conosci senza però mirare a rimorchiarle.

Questo ”trauma sociale” consiste in un vero e proprio battesimo di fuoco. Gettati nella mischia nei vari luoghi che frequenti, nei gruppi di amici. Utilizza le tecniche di approccio esposte in questo sito, senza mirare a tradire la tua fidanzata se ne hai una.

Al contrario, se sei single, approccia più donne che puoi. Devi far si che l’approccio a freddo diventi una vera e propria droga. Di riflesso noterai un incremento dell’autostima nel sociale e tenderai ad essere molto meno servile con gli altri.


In caso tu non riesca ad adottare nessuno dei metodi che ti ho appena descritto, prova a prendere in considerazione l’eventualità di iniziare a fare un lavoro su te stesso attraverso uno Psicoterapeuta. Un esperto di psicoterapia saprebbe cosa consigliarti così da riuscire a risolvere anche i casi più difficili.


Ti auguro in bocca al lupo e fai pratica!

Vuoi sapere come rimorchiare le donne nel modo giusto?

Questo sito è stato creato con lo scopo di aiutarti ad approcciare l’altro sesso nel modo giusto e a raggiungere i tuoi obiettivi nel sociale e nelle relazioni con le donne. Iscriviti alla newsletter nella colonna a destra e non dimenticare di dare uno sguardo al manuale di attrazionezen.com disponibile ora su amazon.

ilseduttorezen2capprocciare2crimorchiareragazze2cprovarci2cappuntamento

Migliora adesso e seduci

La mia consulenza istantanea continua e le mie strategie sono completamente OTTIMIZZATE per farti ottenere i risultati che vuoi con le donne e la vita dei tuoi sogni negli appuntamenti con l’altro sesso.

COSA OTTIENI CON LA CONSULENZA ISTANTANEA CONTINUA

  • Assistenza continua del consulente di seduzione in chat privata h 24 e 7 giorni su 7 inclusi i festivi
  • Una video call al mese di spiegazione teorica e messa in atto del piano di azione
  • Come imparare ad approcciare e perché può farlo chiunque (che tu sia principiante o avanzato)
  • La psicologia femminile e cosa vogliono le donne 
  • Come mostrare interesse senza sembrare bisognoso
  • Eliminare l’ansia d’approccio
  • e molto altro ancora…

Queste sono solo alcune delle tante cose che imparerai attraverso la consulenza istantanea!

Per saperne di più visita la sezione SEZIONE RISERVATA oppure clicca qui sotto

CLICCA QUI PER ACCEDERE ISTANTANEAMENTE AL PERCORSO (1)


Ti serve una spalla per approcciare

le ragazze dal vivo?

Entra ora nel gruppo Facebook di AttrazioneZen, qui potrai organizzarti con gli altri membri e uscire per approcciare insieme GRATUITAMENTE!

Ogni mese potrai partecipare ad eventi gratuiti di approcci dal vivo dove ci sarò io insieme a te sul campo!

Entra a far parte della community CLICCANDO QUI SOTTO e ricorda sempre

UNITI COMBATTIAMO, DIVISI CADIAMO.

 

entra ora gruppo facebook
clicca qui per entrare

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SU   INSTAGRAMfollowbump

2 pensieri riguardo “Come non essere zerbino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.