Autostima & motivazione, Lo Zen della seduzione, Tecniche di approccio, Tecniche per la coppia

Cosa fare quando una ragazza non ti vuole

Quando una ragazza non ti vuole ti ritrovi ad affrontare una delle situazioni più difficili da mandare giù a causa dell’orgoglio maschile.

Il rifiuto è sempre dietro l’angolo e farà sempre parte della scalata al successo in ogni ambito della vita, sappilo.

Se stai leggendo le guide di attrazione zen da tempo dovresti avere un’infarinatura generale in merito al rifiuto e su come affrontare la situazione in cui una ragazza non ti vuole.

Il 2 di picche si può prendere sia in coppia che dopo un approccio a freddo.

Nel primo caso sicuramente sarà più doloroso per via della rottura di coppia, mentre nel secondo, ti fortificherà ancora di più.

Oggi parleremo proprio di questo e cioè di come affrontare la situazione in cui il rifiuto di una donna si fa reale e si rimane da soli.

Perché

Prima di procedere con le analisi dovute, per riuscire a superare questo micro-trauma è necessario capire PERCHE‘ ti sta rifiutando; voglio aiutarti a scoprire che non è poi così male, se la situazione è osservata da un diverso punto di vista.

Quello che dovresti fare è cogliere da questa esperienza gli errori e i motivi del perché ti ha lasciato.

Falli tuoi e utilizzali per migliorarti, così da vivere meglio la prossima relazione e riuscire ad approcciare in modo più performante la prossima ragazza.

Se sei in coppia domandati cosa avresti potuto fare per farla andare meglio?

Come ti saresti dovuto comportare per riuscire ad attrarla ancora di più?

Se hai approcciato in strada, domandati cosa avresti potuto fare per incrementare le tue chances di successo.

Una volta fatte queste domande guarda avanti e cambia la percezione della tua realtà.

La persona che ti ha rifiutato dicendo di non volerti nella sua vita ti sta in realtà facendo un favore e tu devi saperlo apprezzare. Alcune persone sono fatte per accompagnarci durante un tot di tempo nella vita, come per un percorso.

Sono persone dalle quali possiamo apprendere esperienze e una volta terminato il loro compito abbandonano la nostra vita.

Vedila in questo modo, rifiutandoti ti ha fatto capire che non siete fatti l’uno per l’altro dandoti via libera all’esplorazione di nuovi orizzonti.

Cambiando la tua realtà come appena descritto ti si aprirà un mondo e inizierai a scovare le opportunità di miglioramento dove prima non credevi.

Ogni persona che ci accompagna per un tempo definito durante la nostra vita è un’esperienza acquisita.

Cosa fare

Embed from Getty Images

In questa situazione vedremo quali sono i comportamenti e le tecniche che potrai mettere in atto, per far si che la ragazza che ti ha rifiutato (si intende conoscente/amica e non approccio per strada!) abbia dei ripensamenti, e inizi a considerare l’idea di aver fatto un errore a dirti di no.

  • No contact zone
  • Tecnica no contact
  • Principio Zen
  • Approcciare

 

No contact zone

La no contact zone è quella zona di zero contatto in cui dovrai entrare, qualora il rifiuto sia stato esplicitato dalla tua fidanzata.

In questo caso dovrai azzerare tutto, dai mi piace su Facebook con annessi messaggi istantanei via smartphone fino a vedervi e chiamarla.

E’ necessario applicare quello che è il principio di scarsità (descritto anche negli articoli precedenti) per farle capire che tu non sei una sicurezza e che non hai intenzione di abbassarti e pregarla.

In questo modo scatenerai delle sensazioni diverse in lei facendole capire che non è indispensabile alla tua esistenza come forse credeva.

Questo principio ricade anche nell’evitare di mettere la donna su un piedistallo, perciò sii ligio e azzera ogni tipo di contatto.

Nel caso in cui il due di picche ti sia stato dato da una conoscente o amica, vale lo stesso.

Dovrai azzerare ogni tipo di attenzione che le rivolgevi attuando in seguito la tecnica che sto per descriverti; è ambivalente sia nel caso in cui è la tua ex e nel caso in cui è una semplice amica.

Tecnica no contact

La tecnica no contact è un derivato obbligatorio della no contact zone.

In questo stato di no contact, ciò che dovrai fare è continuare con il non contatto assoluto e aspettare una ”notifica” sociale da parte dell’altra persona.

Si intende che la donna che ti ha rifiutato cercherà di avvicinarsi a te in uno dei seguenti modi: Messaggi, Chiamate o di persona.

In questo modo dovrai prendere la palla al balzo ed approfittare del suo riavvicinamento per chiederle di uscire e provarci come se fosse un vero e proprio primo appuntamento.

L’obiettivo è sempre quello di riportare ogni contatto ad un’uscita fuori faccia a faccia.

Non devi spendere il tuo tempo sui social a chattare o scrivere cavolate, è importante apparire come uomini occupati, che perseguono il loro scopo e non hanno tempo da perdere in chiacchiere inutili.

Lo stesso processo è valido qualora sia una tua amica o conoscente.

Applicando questa regola le opzioni saranno due e cioè

  • Picche
  • Via libera

Nel caso in cui ti darà picche anche per la seconda volta ti suggerisco vivamente di metterci una pietra sopra ed evitare di proseguire con questa ragazza, vivi la vita e vai avanti verso altri orizzonti.

Nella situazione in cui ti da ”via libera” ti ritroverai ad un vero e proprio primo appuntamento, perciò segui quanto esposto in Cosa fare al primo appuntamentoDove portare una ragazza così da corteggiarla nel miglior modo possibile.

Principio Zen

Applicare il principio zen è fondamentale per riuscire a sorpassare il dolore e l’orgoglio ferito post-rifiuto.

Quello che conta è saperci passare su e focalizzarsi sui propri obiettivi senza dare troppa attenzione a persone che non ti vogliono nella loro vita.

Approfittane per imparare a stare bene da solo come spiego in Come stare bene da soli e riscopri te stesso.

Se ti focalizzi sui giudizi e sui rifiuti delle altre donne come pensi di poter migliorare? Sii grato al rifiuto di una ragazza, perché ti sta mostrando la giusta via e ricorda..

Il rifiuto è l’ennesimo scalino da accettare per la scalata al successo

Approcciare

Approcciare,approcciare e ancora approcciare.

Ciò che conta è riuscire ad approcciare le donne nel miglior modo possibile; facendolo aumenterai la tua abilità sociale e l’abilità nel rimorchio.

Cosa ti aspetti di fare se rimani fermo a fare nulla?

Devi uscire e fare pratica!

Usa le tecniche spiegate nell’ultimo articolo per rimorchiare e per migliorare le tue abilità di approccio.

Conosci altre donne e sposta il focus di attenzione da chi ti ha rifiutato a chi ti si presenta davanti nel futuro prossimo.

Cosa non fare

Embed from Getty Images

Ci sono comportamenti che devi assolutamente evitare quando vieni rifiutato da una ragazza, questi riguardano entrambe le situazioni in cui è tua amica/conoscente o è la tua ex fidanzata.

  • Disperazione
  • Regali
  • Pregare

 

Disperazione

La disperazione è anti-vita.

E’ quella situazione in cui ti disperi e ti concentri solo sulle sue parole e sul suo rifiuto, sei completamente focalizzato sul fatto che quella SOLA donna ha deciso di rifiutarti.

Disperarsi è l’ultima cosa che vuoi fare nella vita, piuttosto rimboccati le maniche e vai avanti per la tua strada, quando troverai la persona giusta realizzerai dopo anni e tempo passato che quella donna era solo una delle tante e che ti ha soltanto aiutato a migliorare.

Non disperarti e dai uno sguardo a questa guida La mia ragazza mi ha lasciato, potresti trovarlo utile per migliorare il tuo atteggiamento rispetto al problema.

Regali

Riempirla di regali non farà altro che farti apparire come uno zerbino e un uomo che sta ”pagando” la donna per farla tornare tra le sue braccia.

Evita in ogni modo di presentarti con regali e/o oggettistica varia per tentare di ”abbonarti” fra le sue grazie.

Se non ci credi continua pure a farle regali e osserva la tua dignità affondare a picco come il Titanic.

Tutto ciò che trovi scritto su attrazionezen è frutto di studi approfonditi in merito e di esperienze di vita profonde; moltissimi uomini prima di te ci sono già passati provando a ”comprare” una donna e sappiamo tutti come va a finire.

Ti lascio delle guide utili in merito all’argomento regali Cosa regalare alla fidanzata e Quando fare regali alla propria ragazza, nota bene che c’è scritto RAGAZZA e non ex ragazza o conoscente.

Se una donna con cui ti approcci non rientra nella categoria RAGAZZA i regali sono OFF LIMITS!

Pregare

Pregarla di tornare da te in ogni altro modo possibile e immaginabile è altrettanto super-sconsigliato.

Se hai letto bene l’articolo e hai appreso a fondo i principi del sito avrai capito che per applicare quanto descritto è necessario distaccarsi totalmente dal partner o dalla ragazza che ti ha rifiutato.

Di conseguenza è necessario evitare in tutti i modi possibili e immaginabili di prostrarsi ai suoi piedi per convincerla a tornare con te.

Conclusioni

Quanto sopra descritto è utile per le situazioni in cui ti stai relazionando con una donna che conosci o che era la tua fidanzata, la domanda adesso è: cosa fare se è un approccio a freddo?

E cioè come dovrai comportarti se la donna che non ti vuole e ti rifiuta è quella approcciata per strada? Semplice, applicare lo Zen!

Distogli l’attenzione dal rifiuto e utilizzalo come punto di forza e di abilità per riuscire ad approcciare la prossima ragazza.

E’ impossibile piacere a tutti, ma se prima non piaci a te stesso nessuno ti apprezzerà per ciò che realmente sei.

Usa il fallimento come bagaglio di esperienza e applica le tue tecniche di rimorchio affinandole anche in base al passato.

Ti suggerisco guide come Aumentare le tue chances con le donne e per iniziare a rompere il ghiaccio: Come rimorchiare una ragazza con la tecnica dell’orologio


Valorizza te stesso e sii forte!

Vuoi sapere come rimorchiare le donne nel modo giusto?

Questo sito è stato creato con lo scopo di aiutarti ad approcciare l’altro sesso nel modo giusto e a raggiungere i tuoi obiettivi nel sociale e nelle relazioni con le donne. Iscriviti alla newsletter nella colonna a destra e non dimenticare di dare uno sguardo al manuale di attrazionezen.com disponibile ora su amazon.

ilseduttorezen2capprocciare2crimorchiareragazze2cprovarci2cappuntamento

Migliora adesso e seduci

La mia consulenza istantanea continua e le mie strategie sono completamente OTTIMIZZATE per farti ottenere i risultati che vuoi con le donne e la vita dei tuoi sogni negli appuntamenti con l’altro sesso.

COSA OTTIENI CON LA CONSULENZA ISTANTANEA CONTINUA

  • Assistenza continua del consulente di seduzione in chat privata h 24 e 7 giorni su 7 inclusi i festivi
  • Una video call al mese di spiegazione teorica e messa in atto del piano di azione
  • Come imparare ad approcciare e perché può farlo chiunque (che tu sia principiante o avanzato)
  • La psicologia femminile e cosa vogliono le donne 
  • Come mostrare interesse senza sembrare bisognoso
  • Eliminare l’ansia d’approccio
  • e molto altro ancora…

Queste sono solo alcune delle tante cose che imparerai attraverso la consulenza istantanea!

Per saperne di più visita la sezione SEZIONE RISERVATA oppure clicca qui sotto

CLICCA QUI PER ACCEDERE ISTANTANEAMENTE AL PERCORSO (1)


Ti serve una spalla per approcciare

le ragazze dal vivo?

Entra ora nel gruppo Facebook di AttrazioneZen, qui potrai organizzarti con gli altri membri e uscire per approcciare insieme GRATUITAMENTE!

Ogni mese potrai partecipare ad eventi gratuiti di approcci dal vivo dove ci sarò io insieme a te sul campo!

Entra a far parte della community CLICCANDO QUI SOTTO e ricorda sempre

UNITI COMBATTIAMO, DIVISI CADIAMO.

 

entra ora gruppo facebook
clicca qui per entrare

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SU   INSTAGRAMfollowbump

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.