Autostima & motivazione, Lo Zen della seduzione, Sesso, Tecniche di approccio

COME APPROCCIARE UNA RAGAZZA: GUIDA PER PRINCIPIANTI

In questa guida voglio aiutarti ad avvicinarti al mondo dell’approccio con le ragazze.

Ti aiuterò a formare il giusto assetto mentale così da capire come approcciare una ragazza nel modo giusto senza sembrare un pervertito e senza aver paura del giudizio altrui.

Il giudizio degli altri è la prima cosa che ti condizionerà vita natural durante se non te ne sbarazzi fin da subito.

Embed from Getty Images

Partiamo dal presupposto dicendo che il materiale che troverai su attrazione zen non è soltanto qualcosa che ti servirà nel percorso di vita, ma è qualcosa che gran parte delle donne li fuori vorrebbe che tu conoscessi.

Questo perché conoscere le giuste metodologie di approccio e avere il corretto assetto mentale ti porterà sempre di più verso le caratteristiche del maschio alfa.

Più maschi alfa ci sono nella società, più ci sarà una scelta migliore per le donne; come puoi immaginare questo non farà altro che migliorare la società invece di ”peggiorarla” come qualcuno crede.

Mentre leggerai questa guida definitiva per principianti, dovrai tenere ben presente che la gran parte delle donne non sa cosa vuole.

Ti diranno spesso che vogliono il principe azzurro con cui condividere la loro vita, peccato che pochi istanti dopo le ritrovi a scopare con lo stronzo di turno.

Ti sei chiesto il perché?

Me lo sono chiesto anche io più di una volta durante il mio percorso di vita; dicevo a me stesso quanto ero fantastico e ”bravo ragazzo”,  non riuscivo a capire come mai tutte quelle con cui volevo finire a letto non mi filavano per niente.

Questo accade perché avere i modi giusti e capire come approcciare una ragazza non fa parte della nostra pre-impostazione sociale, non ci è stato insegnato quando eravamo giovani e andavamo a scuola.

Siamo sempre stati abituati a mettere le donne sul piedistallo e a svalutarci ogni giorno ricercando la loro approvazione.

Siamo stati cresciuti da donne che giustamente non sono state in grado di insegnarci a diventare UOMINI ovvero a rispecchiare quello per cui madre natura ci ha fatto.

Molte persone potranno giudicare il mio punto di vista maschilista e irritante al punto da criticarmi, ma lascia che ti dica chi sono io.

Ero un poveraccio che non aveva la più pallida idea di come conoscere o approcciare una ragazza, non sapevo proprio da dove iniziare.

Vedevo i miei coetanei fidanzarsi, rimorchiare le ragazze e mi chiedevo come facessero. Sono arrivato al punto completo dell’esasperazione, non sapevo più dove andare a sbattere la testa.

Era come se ci fosse uno scudo, una barriera invisibile tra me, le donne e chiunque mi stesse vicino, mi sentivo a disagio e non riuscivo ad approcciare nessuna ragazza!

Mi sono chiesto spesso come riuscire ad uscire da questa sorta di blocco mentale, l’unico modo è stato attraverso l’esperienza sul campo e purtroppo non ho avuto la fortuna di avere qualcuno che mi dicesse come e cosa fare.

Con il tempo ho appreso cosa funziona meglio e cosa invece non va attraverso i miei errori, prove ed esperienza.

Ciò che leggerai in questa guida è qualcosa che ti sarà di aiuto sempre negli approcci con le ragazze ed è per persone come te che sei qui in questo momento e che vuoi finalmente dare un taglio ai momenti costanti di disperazione e di incomprensione con le donne.

Se ti stai chiedendo come questo sia possibile lascia che ti faccia una domanda.

Ti senti bene con te stesso senza essere in grado di incontrare autonomamente una donna dovendo rimanere circoscritto al tuo cerchio sociale?

Io credo proprio di no, altrimenti non saresti qui a leggere.

Riuscire a diventare indipendenti negli approcci con le donne ed essere socialmente LIBERI è necessario perché serve a farti sentire maschio e a ritrovare la tua vera natura che ti è stata negata dalla società.

Una società che dice che è sbagliato uscire e approcciare le donne e che sembra qualcosa di ‘viscido’ o che ti fa apparire come uno ‘sfigato’ agli occhi degli altri è una società malata.

La società ti condiziona con le sue stronzate.

società, approcciare ragazze, rimorchiare donne, come approcciare una ragazza

INCONTRARE LE DONNE E’ UN’ABILITA’ CHE SI IMPARA

Quando vai e ti raffronti con il ragazzo medio, qualche tuo coetaneo o magari anche persone più grandi di te, sentirai dire sempre la solita storia.

La credenza fortemente limitante è che per sapere come approcciare una ragazza ci sono dei prerequisiti fondamentali come: aspetto estetico, soldi, e abbigliamento.

TUTTE STRONZATE!

Vienilo a dire a me, ho visto persone rimorchiare ragazze vestiti con una mera felpa e pieni di tatuaggi.

Io non sono Brad Pitt e non mi vesto sempre con la giacca e la camicia quando vado in giro, i miei clienti non sono tutti dei fotomodelli, nessuno lo e!

E’ vero che ci sono donne che preferiscono lo stato sociale o semplicemente i soldi e la macchina, non tutte però sono così. Pensaci, quando le hai portate a letto perché hai una bella macchina finirai per pregarle di restare con te ti scaricheranno e finiranno a scoparsi l’alfa di turno.

Non ci credi?

Fallo! Provalo tu stesso, vai la fuori fai i soldi, prendi una bella macchina e prova ad andare in giro a rimorchiare le ragazze. Se funziona complimenti, hai trovato il tuo modo di approcciare.

Peccato però che dovrai aspettare tutto quel tempo prima di riuscire a portarne una a letto.

La cosa brutta è che ti ritroverai ad avere delle relazioni fittizie con quella percentuale di donne che non ti valorizzerà mai per la tua personalità o per il tuo carisma, ma che starà con te soltanto per il tuo stato economico, bello vero?

Se sei uno di quei disperati del cazzo che si lamentano o un convintone che crede ci sia veramente bisogno di essere bellissimi o ricchissimi per scopare allora va a cercare chi ti dice stronzate da un’altra parte perché qui troverai la cruda verità dei fatti.

Gli uomini che basano l’attrazione su questo tipo di pensiero sono limitati, destinati a rimanere nel limbo in cui daranno la colpa al mondo intero del perché non riescono a coltivare nulla con le donne o del perché non riescono a conquistare una ragazza.

Fai attenzione a ciò che ti dirà di volere una donna poiché questo non corrisponde alla realtà dei fatti.

Le donne spesso associano lo stato sociale e i soldi alla sicurezza emotiva, quando poi si rendono conto che l’uomo bello e ricco le mette sul piedistallo e non riesce a fornirgli  ciò di cui necessitano emotivamente finiscono per tradirlo e a scopare con lo stronzo di turno che rispecchia le caratteristiche del vero maschio alfa.

I  RANGE EMOTIVI

Per imparare quest’abilità, oltre a fare pratica, dovrai concentrarti sui range emotivi.

Questo significa che dovrai considerare il fatto che le donne, non essendo per l’appunto completamente attratte dall’aspetto o dai soldi, valutano l’attrazione in base alle emozioni.

Le donne si eccitano seguendo degli sbalzi emotivi, il minuto prima sono arrabbiate o schifate e quello dopo ridono. Questa montagna russa di emozioni può contribuire ad aumentare l’attrazione da parte loro nei tuoi confronti.

Ciò significa che se riuscirai a far vivere ad una ragazza più emozioni diverse durante un primo appuntamento (ad esempio uscire la prima volta e farle fare le montagne russe al parco giochi) o durante un approccio, aumenterai vertiginosamente la possibilità di ottenere delle ottime retroazioni positive.

Queste emozioni puoi ricrearle sempre durante gli approcci, ad esempio provocandola per poi cambiare argomento mentre dialogate e riportarla sullo scherzo.

Questo costante CAMBIO di emozioni e argomenti farà si che si attivi il turbine emotivo.

COME E DOVE INCONTRARE DONNE

Embed from Getty Images

Partiamo ancora dal presupposto che se non sei Brad Pitt e non sei bellissimo allora devi ringraziare madre natura.

Probabilmente starai pensando: ‘‘devo ringraziare madre natura? Ma che diavolo stai dicendo?’’

Esatto e sai perché? Perché è più probabile che tu sia portato a migliorare ancora di più rispetto al belloccio di turno.

Vedi, la differenza tra te e il bell’uomo è che per lui le cose sono facili, per questo motivo non sarà mai spinto a leggere quello che tu stai leggendo.

La prima cosa che penserà sarà qualcosa come ‘‘Ma ti pare che io ho bisogno di sapere come rimorchiare le ragazze? Non ho mica bisogno di consigli su come approcciare una ragazza, so già il fatto mio.’’

Per te invece la storia è differente, è probabile che tu stia li a sbatterci la testa, a voler tirare fuori con le unghie e con i denti tutto quello che puoi per riuscire ad ottenere quello risultati quando si parla di approcciare una ragazza, di conquistarla o magari rimorchiarla in discoteca.

Il fatto di dover fare più lavoro e di partire svantaggiato in realtà è un vantaggio.

Le difficoltà ti porteranno a voler ottenere sempre di più e a farti avanti.

Dopo tutta questa premessa ti sarai chiesto: ‘‘va bene tutto, ma come faccio a rimorchiare e soprattutto dove devo andare?’’

ESPERIENZA NATURALE

Prima di entrare nel profondo dell’argomento lascia che ti faccia un esempio stupido.

Mettiamo il caso che domani tu voglia iniziare ad imparare a suonare il sassofono o uno strumento musicale da autodidatta.

La prima cosa che farai sarà metterti a suonarlo in modo strampalato fin da subito il primo giorno.

Ora, dopo circa 1 mese saprai fare qualcosa ma niente di che.

Dopo circa 6 mesi saprai suonare qualcosa ma forse sembrerai ancora impacciato.

Adesso, cosa succede dopo 1 anno o dopo 2-3 forse anche 4 anni?

Nonostante tu abbia imparato da autodidatta ti ritroverai probabilmente a saper fare molto di più di prima, sarai a dei livelli medio buoni.

Questo accade allo stesso modo quando si tratta di approcciare una ragazza o di fare esperienza e pratica nelle relazioni sociali con gli altri.

Dopo tanto tempo e tanta pratica riuscirai a capire e noterai quanto diventerà sempre più facile farsi avanti con la tipa che hai incontrato nel negozio sotto casa o con quella che per strada sta camminando proprio davanti a te.

Se fai pratica con lo strumento tutti i giorni o comunque ripeti continuamente l’azione di pratica, noterai come la tua abilità incrementerà esponenzialmente senza fermarsi.

Tutto ciò che dovrai fare sarà uscire e andare fuori a conoscere nuove ragazze o donne.

Devi utilizzare i tuoi punti caldi, trova dei punti nella tua città dove sai che c’è tanta gente e dove sai che c’è un cambio costante di persone.

E’ chiaro che non devi andare ad approcciare una ragazza a freddo nel solito bar del paesino, piuttosto prediligi centri commerciali il fine settimana o luoghi frequentati da più persone in spazi aperti al pubblico come piazze e strade affollate.

Ricorda sempre che più sarai sotto la media in termini di look, aspetto estetico e soldi e più dovrà essere grande la tua sete di vittoria e di miglioramento. Dovrai essere feroce perché solo così riuscirai a superare chi è sopra il tuo livello per il bell’aspetto o perché ha i soldi.

COSA CI GUADAGNO SE IMPARO AD APPROCCIARE LE RAGAZZE?

Embed from Getty Images

Credi che il profitto dal sapere approcciare le ragazze sia solamente il fatto di riuscire a portarti a letto qualcuna?

Lascia che ti dica che ti sbagli di grosso.

Il beneficio minore è quello di andare a letto con chi rimorchi, il beneficio maggiore invece è costituito da tantissimi lati positivi che inficeranno e miglioreranno gli altri aspetti della tua vita.

Approcciare a freddo ti permetterà di creare connessioni con gente che potrebbe finanziare quella che è la tua attività, riuscirai a connettere meglio con amici e gente nuova, noterai come questa sorta di peso sociale e di sensazione di insicurezza andrà lentamente a svanire.

Nel futuro sarai un padre migliore per i tuoi figli e riuscirai a far si che crescano fuori da questo circolo vizioso dove si pretende che gli uomini non debbano approcciare il sesso femminile.

L’autostima che ne trai si trasferirà in molteplici aree della tua vita fino a toccare anche quella lavorativa.

Lascia che ti faccia una domanda per stimolare il tuo pensiero

Quando noterai che questa è la verità e che quindi la società ci insegna cose totalmente sbagliate, allora quante altre cose ci ha inculcato la società che in realtà non sono giuste, ma che ci fanno solo del male?

Tantissime.

Che sia chiaro però, incontrare una ragazza e sapere come approcciare non è il risultato di una pillola magica.

Ti sto parlando di ore di pratica e di esperienza in approcci a freddo.

Si parla di uscire anche tutti i giorni della settimana pur di andare fuori ad approcciare; anche se non avrai tempo durante i giorni della settimana è imperativo che tu abbia anche soltanto un giorno all’interno della settimana per provare gli approcci.

Sappi che ti si presenteranno donne ovunque, forse anche durante il tragitto che fai per andare a lavoro, devi cogliere ogni occasione piuttosto che lasciartela scappare come il 97% della popolazione maschile farebbe.

Pensaci perché la competizione con altri uomini non esiste, ci sei solo tu e pochi altri che riusciranno a farsi avanti in questo.

L’abilità di incontrare le donne si apprende, tutti possono apprenderla. Qualcuno ci nasce e sarà facile per lui ma non tutti, io per esempio faccio parte di quelli che hanno dovuto apprendere con l’esperienza e sicuramente anche tu sei uno di quelli.

STAI IN GUARDIA

Preparati a ciò che ti dirà la gente quando deciderai di intraprendere questo percorso.

Saranno in molti a dirti che non è così che funziona, ti diranno che devi essere conforme alla società e al giudizio degli altri.

Ti diranno che dovrai preoccuparti spesso di ciò che gli altri pensano di te, ti diranno di dover vivere in gabbia.

Se ti concentri sul pensiero degli altri ti stai lasciando condizionare indirettamente fin da subito e non è questo ciò che vogliamo che accada.

Quando si tratta di approcciare le ragazze devi essere libero da questi pensieri costanti di pregiudizi, devi essere fuori dal giudizio altrui e concentrarti solo su te stesso e sul momento presente, su ciò che stai facendo.

Le persone che ti diranno di non mettere in pratica quanto ti ho descritto nel precedente paragrafo, sono le persone che più vulnerabili, sono quelle che hanno paura di vederti fare la scalata al successo, sono quelle che vogliono che tu rimanga al loro mediocre livello.

Sai perché ti diranno questo?

Il motivo è molto semplice: per paura.

La maggior parte delle persone e dei ragazzi farebbe di tutto pur di evitare un approccio a freddo.

Ogni cosa sarà sempre meglio piuttosto che approcciare a freddo e spaventarsi alla sola idea di parlare con un essere umano del sesso opposto.

Lascia che te lo dica: le donne non mordono.

Sono esseri umani proprio come te, parlano, vivono, mangiano, bevono ed espletano i loro bisogno proprio come te.

Quindi svegliati perché è arrivato il momento di uscire da quella cazzo di zona di comfort e farti avanti, fregatene altamente di quello che gli altri diranno di te.

Lascia perdere le dating apps all’inizio.

Anche se io le consiglio ad i miei clienti non ritengo che debbano far parte del 100% del tuo tempo di approccio, anzi.

Sono fermamente convinto che le app di dating devono fungere da supplemento a quello che è il tuo tempo speso per approcciare una ragazza o conoscere ragazze.

Se dovessimo quantificarlo, l’80% del tempo dovrebbe essere speso ‘’offline’’ quindi negli approcci a freddo, mentre il restante 20% del tempo su app di dating come Tinder.

LA TUA OPINIONE NON CONTA UN CAZZO

Embed from Getty Images

”Io non sono così”

”Non sono il tipo di ragazzo che approccia le ragazze in questo modo”

E tutte le altre scuse che potrebbero venirti in mente insieme alle tue opinioni limitanti; tutto questo non conta un cazzo.

E’ giunto il momento di svegliarti e di uscire da quel pensiero limitante, da quelle opinioni che ti sono state inculcate e ficcate in testa dalla società.

Vuoi rimanere limitato al tuo cerchio sociale senza attingere dal mondo intero?

Bene puoi farlo, ma poi non venire a lamentarti perché hai fatto la tua scelta e ti sei condannato da solo.

Per provarti che la tua opinione non ha valenza e che è soltanto limitante ti sfido ad uscire e a provare ripetutamente ancora e ancora.

Provare sempre senza mai fermarsi e dopo noterai come approcciare una ragazza diventerà un gioco da ragazzi.

Noterai che tutte le tue paure fanno solo parte della tua mente.

Non darti scuse per non uscire dalla comfort zone, piuttosto datti scuse per uscire ogni volta ed espanderla sempre di più.

Dovrai fare pratica tutti i giorni e se non puoi tutti i giorni allora sarà necessario che tu ti predisponga degli orari per uscire li fuori e aumentare la tua esperienza acquisita.

Embed from Getty Images

L’unica cosa che ti chiedo è di mettere in pratica i piccoli e semplici suggerimenti che trovi qui su attrazionezen.com

Se hai dei dubbi allora dai uno sguardo al manuale  ti darà le giuste basi per uscire li fuori e iniziare la tua avventura.

Impara le cose che ti ho ripetuto fino allo sfinimento, mettile alla prova e verifica tu stesso i risultati che otterrai, le sensazioni che vivrai e tutto ciò che accadrà. Vedrai come la visione del tuo mondo inizierà a capovolgersi, ti libererai lentamente dalle catene del pregiudizio altrui.

NON CI SONO SCUSE

Non sono ammesse scuse in tutto ciò che dovrai fare.

”Non ho tempo”

”Non credo di esserne in grado”

E qualsiasi altra scusa che ti verrà in mente non fa parte del tuo mondo ne del tuo successo, fa parte solo del tuo fallimento.

Invece di lamentarti usa il tempo per imparare ad approcciare, sii taccagno con il tuo tempo e non disperderlo in stronzate come con gente che non aggiunge valore alla tua vita o ubriacandoti.

Investi questo tempo che hai su te stesso, non lasciare che scorra tutto inesorabilmente, non vivere pensando ”che cosa sarebbe successo se solo avessi…”.

Vuoi vivere per sempre con il rimorso? Quanto ti spaventa questo?

A me personalmente fa più paura l’idea del rimorso che quella di provarci con una ragazza e credimi, è lo stesso anche per te.

Pensa a quando sarai più anziano, il tempo che avrai a disposizione continuerà a diminuire e ti pentirai sempre di più di non aver iniziato prima.

Credimi, una volta iniziato, dopo che avrai appreso come approcciare una ragazza e conquistarla, il solo problema che avrai sarà non aver incominciato prima.

Non mentire a te stesso, accetta di avere un deficit, comprendi qual è il tuo stato attuale.

A che livello sei? Sei forse in grado di parlare con una ragazza ma non arrivi mai al dunque o forse non riesci nemmeno a rivolgere loro la parola?

Cerca di capire in che punto di mancanza sei, soltanto così, dopo aver accettato la mancanza e il problema, potrai riuscire a farti avanti e uscire dalla zona di comfort.

Quando impari l’abilità e sei in grado di approcciare qualsiasi donna che vedrai durante il tuo percorso di vita noterai come nel lungo termine ne trarrai un piacere enorme.

Il processo di apprendimento è dolorosissimo, non lo metto in dubbio.

Ci saranno notti in cui non ci sarà nessuno a farti da spalla e dovrai essere in grado di uscire da solo.

Nel breve termine cosa ne trai invece?

Rimani li a masturbarti guardando i siti porno piuttosto che investire quel tempo uscendo e approcciando donne.

Se perdi questo tempo a non migliorare la tua abilità te ne pentirai quando sarà troppo tardi.

Quando diventerai così pigro da non riuscire ad uscire dalla comfort zone sarà già troppo tardi perché non avrai più voglia di far nulla.

Pensi che questo sia una perdita di tempo? Sei convinto del fatto che uscire e approcciare donne possa farti soltanto perdere tempo.

Lo sai che cos’è una gran perdita di tempo?

Il divorzio da un matrimonio andato a puttane.

Una relazione di lunga data travagliata e vissuta con qualcuno con cui in realtà non vuoi veramente stare, questa è una perdita di tempo.

Ossessionarsi su una sola ragazza e pensarla costantemente perdendoti quello che il mondo ha da offrire li fuori, questa è l’ennesima perdita di tempo.

Uscire e approcciare donne applicando una mentalità di abbondanza significa investire su te stesso.

Fatti una domanda, chiediti quanto tempo hai perso investendo tutto il tuo capitale sociale in una donna che poi alla fine dei conti non valeva cosi tanto?  Quante volte ti sei lasciato con la tua ex fidanzata e sei finito a star male per mesi?

Che cosa faresti ora se tutto questo fosse possibile EVITARLO nel prossimo futuro?

Io penso che se tu potessi prevedere il futuro e sapessi che questa strada ti porterà ad un fortissimo sviluppo della tua personalità facendoti ottenere quello che vuoi in ambito di seduzione inizieresti fin da ora.

Io credo in ciò che dico e voglio che tu capisca che li fuori ci sarà sempre qualcuno migliore di me, di te e della tua ex fidanzata.

Il mondo è pieno di persone, donne e ragazze; siamo oltre 7 miliardi di persone sulla faccia della terra, cosa ti fa credere che non potrai trovare una partner migliore domani?

Come ben vedi al giorno d’oggi questo tipo di mentalità è limitante perché segue dei retaggi della società vecchi e ormai obsoleti, devi aggiornare il software del tuo cervello.

Tutte le volte che romperai in una relazione sarà una vera e propria benedizione e sai perché? Perché ora puoi trovare di meglio.

Si è vero, all’inizio sarai triste e abbattuto quando la tua fidanzata ti lascia, ma questo non deve servire a limitarti, anzi, deve spingerti ad uscire ancora di più e a conoscere gente.

Mettendo in pratica quanto ti sto dicendo arriverai ad un’elevazione tale da non doverti più preoccupare di trovare altre ragazze, ne avrai quante ne vuoi e potrai procurartele da solo finalmente senza dover dipendere dai cerchi sociali o dalle tue amicizie.

I SOLDI E L’ASPETTO NON CONTANO QUANDO APPROCCI UNA RAGAZZA

Embed from Getty Images

Quando stai approcciando una donna tutto ciò di cui dovresti preoccuparti è la sub-comunicazione.

Cosa significa questo?

Significa che se stai sperando ancora di riuscire a portarla a letto con i soldi e con il bel faccino allora sei di nuovo fuori strada amico mio.

Le donne osservano il comportamento, il modo in cui ti poni, il linguaggio del tuo corpo e soprattutto vogliono vedere quanto tu sei A TUO AGIO  con te stesso.

E’ normale che se non sei a tuo agio con te stesso finirai per farti rifiutare, non c’è linea da rimorchio che tenga.

La cosa principale è riuscire a piacerti, apprezzare te stesso, la tua mentalità, il tuo carattere e anche il tuo fisico.

Un’altra cosa da tenere in considerazione è il leader, il maschio alfa di un gruppo non si riconosce dai suoi muscoli, ma dal portamento.

Le donne vogliono vedere chi è il leader e non chi è il più bello di turno.

Se pensi che essere figo equivale a essere il boss o il maschio alfa sei sempre fuori strada; ho avuto alcuni clienti che venivano da me e si illudevano ancor prima perché tanto erano ”già belli”, volevano solo qualche frase per rimorchiare.

Se fosse vero allora il mondo non sarebbe quello che è ora, per rimorchiare e approcciare una ragazza conta il tuo portamento, puoi essere anche l’uomo più bello del mondo, ma otterrai comunque dei risultati scadenti se non sai cosa fare.

Quando ti dico che i soldi e l’aspetto non contano non ti sto invitando a non prenderti cura del tuo corpo e a trascurarti. Ciò che sto cercando di dirti è che fondare tutta la vita su questi principi non farà altro che rovinarti l’esistenza.

Non fraintendermi, è giustissimo prenderti cura del tuo corpo e fare di tutto per incrementare le tue chances con le donne, ma allo stesso tempo è sbagliato farlo SOLO per le donne.

Se ti prendi cura di te stesso deve essere per prima cosa perché piace a te e non per far contento qualcun altro.

Se vuoi diventare ricco allora fallo perché vuoi stare bene e vivere agiato, ma non perché ”piace alle ragazze”.

Qualsiasi sia il tuo problema non fissarti l’obiettivo di arrivo per dire cose come ”quando sarò ricco allora ci proverò con le ragazze” oppure ”quando avrò gli addominali potrò spingermi e provarci”.

Io dico:

inizia a fare queste cose e intanto buttati nella mischia e impara, fai pratica e esperienza!

Impara a sapere cosa significa e cosa vuol dire poter entrare in una stanza e non sentirsi inferiore rispetto a nessuno, comprendere che NESSUNO è sopra di te e che tutti avranno beneficio dal parlare con te perché sei una persona fantastica e meravigliosa.

 LA SOCIETA’ ME LO HA DETTO

Embed from Getty Images

Devi smettere ora e in questo preciso istante di pensare a cosa dicono gli altri, smetti fin da subito di dare adito ai pareri di chi ti circonda.

Allontanati dalle persone che sono tossiche per te come gli amici che non ti supportano nel tuo viaggio.

Durante i miei approcci e durante il mio percorso di vita ho trovato moltissime persone che finivano per screditarmi e per buttarmi giù di morale quando le cose non andavano per il verso giusto.

In questi casi è meglio rimanere da soli piuttosto che farsi accompagnare da gente che non ti aiuterebbe in alcun modo durante la tua pratica.

Gli amici che hai dovrebbero esultare per i tuoi successi e non prenderti in giro; devono essere li a tifare per te quando riuscirai a rimorchiare la ragazza nel locale che tutti hanno adocchiato.

La società ti inculca nel cervello delle credenze limitanti che ti porteranno a pensare che tutti ti schifano per come sei e per come ti comporti: TUTTE STRONZATE!

La società è composta di gente come te e come me, oltre a noi ci sono le persone mediocri, di queste la società ne è piena zeppa.

I mediocri sono li, pronti ad additare e puntare il dito per deriderti, proprio come i tuoi amici che invece di supportarti preferiscono buttarti giù di morale.

I ragazzi di bell’aspetto sono rilassati e la stessa identica cosa deve accadere a te.

Loro si sentono ad agio perché sanno che prima o poi troveranno una ragazza, invece per quelli come me e te c’è da fare un lavoro più tosto.

Bisogna lavorare sull’autostima e incrementarla, come fare? Semplice, bisogna fare PRATICA.

Le persone belle si aspettano che la società le ricompensi e che quindi tutti siano carini e gentili con loro, cosa che secondo il pensiero comune non accade nei confronti di chi non è un fotomodello.

Ora, queste sono cazzate e sai che non devo essere io a dirtelo, quindi ciò che devi fare è uscire li fuori, approcciare una ragazza con il sorriso (senza sembrare un ebete per carità) e aspettarti che gli altri siano tanto gentili e simpatici con te tanto quanto lo sei tu.

Si, a volte verrai rifiutato da qualcuno in maniera scorbutica, quella donna dovrai compatirla e capire che magari non sta passando un buon momento o che è infelice con la sua situazione attuale.

Fermati a pensare un secondo.

Se hai dei difetti sarà più difficile farti avanti ma cosa cambia in realtà? Nulla.

Dovresti ringraziare madre natura per averti portato ad avere questi difetti in quanto sarai tendenzialmente più portato ad approcciare donne e ragazze più di quanto lo sia un belloccio.

A volte il problema è più a fondo di quanto si crede, a volte il problema è sociale e non di ”attrazione”.

Che cosa intendo dire? Semplice, a quanto pare, molte delle persone che ho seguito e che ho accompagnato nel loro percorso di miglioramento avevano un problema più ”sociale”, che nei confronti dell’altro sesso.

Con questo intendo dire che non riuscivano neanche a parlare con degli sconosciuti.

Se ci pensi a fondo noterai che per la gran parte delle situazioni la paura è soltanto SOCIALE (vedi giudizio altrui ecc).

Questo però non significa che tu non possa approcciare mai una ragazza in vita tua o provarci con lei, ciò che voglio dirti è che visto che questa è un’abilità che puoi migliorare attraverso la pratica, ti basterà iniziare ad andare la fuori e parlare con gli sconosciuti.

Non intendo gente random (forse un po’ si), intendo dirti che per esempio puoi andare in un negozio di profumi in un centro commerciale e dialogare con le commesse.

Puoi chiedere loro che tipo di profumo preferiscono su un uomo e farti consigliare e poi proseguire la conversazione scherzando con loro, la stessa cosa vale nei negozi di abbigliamento.

Usa ogni occasione che la vita ti offre per riuscire a parlare con le persone che ti circondano.

Questo ti abituerà nel lungo termine ad abituarti all’approccio a freddo.

E’ una vera e propria palestra sociale, devi vederla in questo senso.

Stai attento perché è proprio il tuo assetto mentale a bloccarti dal parlare con gli altri; devi presentarti aperto al dialogo e sorridente, più sarai di buon umore quando parli con qualcuno o incroci lo sguardo, più sarà facile rapportarti con gli altri.

GLI INIZI

All’inizio soffrirai, ci saranno notti in cui tornerai a casa e non riuscirai a realizzare nulla di ciò che volevi, noterai come ti sembrerà quasi tutto inutile, ma in realtà non è così.

Eccetto per chi è un talento naturale, ci siamo passati tutti e allo stesso modo io ancora prima di te.

Approcciare e ottenere dei rifiuti costanti per poi uscire e ricominciare ad approcciare non è qualcosa che tutti sono in grado di fare.

Come ti dicevo precedentemente, acquisire quest’abilità richiede dolore e determinazione, ma il premio alla fine del percorso è alto.

Ok, ma cosa devo fare per motivarmi ad andare avanti?

Devi osservare il lato positivo di ciò che sei riuscito a fare.

Il te stesso di prima sarebbe stato in grado di uscire la fuori e approcciare le ragazze? Credo proprio di no, lo stesso vale per quello che sei diventato adesso.

E’ normale che all’inizio ci saranno tanti rifiuti, ma il semplice fatto di parlare con una ragazza deve essere visto come un successo e non come un fallimento, anche se in quell’istante non sei riuscito ad ottenere il suo numero di telefono o portartela a letto.

Ricorda, i risultati richiedono tempo e non puoi pretendere di poter riuscire ad ottenere tutto fin da subito.

COME FUNZIONANO GLI UOMINI

Embed from Getty Images

Parliamoci chiaro, noi uomini funzioniamo in maniera totalmente diversa, per questo è importante prima di tutto accettarti e capire che TU funzioni in questo modo e non in altra maniera.

Appena vediamo una bella ragazza pensiamo a come potrebbe essere provarci o anche portarla a letto e fare sesso con lei.

Chi ti dice che non è vero è un gran bugiardo, non fidarti di lui.

Alle donne questo da molto fastidio, ci definiscono ”maiali” perché funzioniamo così, ma in realtà è solo la società che ci impone quest’etichetta, l’attrazione è naturale e per quanto possa venire negata nessuno può contrastare il suo ”funzionamento”.

Quando si pensa ad un uomo che va con tutte si presuppone che questo sia un viscido o che comunque non sia da stimare, stronzate!

Vedila in questo senso, le donne selezionano un uomo sicuro che le faccia sentire protette in modo tale da poter assicurare il continuo della specie.

Un uomo che vuole avere sesso con più donne, se visto da un punto di vista naturale-sociale, sta soltanto ottimizzando la sua strategia di evoluzione, non più di quanto sta già facendo la tipa che ti ha mollato ed è alla ricerca di qualcuno che sappia prendersi cura di lei nel modo giusto per assicurarsi lo sviluppo della prole.

Non c’è tutta questa differenza tra una donna che mira all’uomo alfa e un uomo che invece vuole mirare a portarsi a letto gran parte delle ragazze attraenti che vede.

Questo è il modo in cui funziona l’evoluzione della specie, è soltanto così che riusciremo ad andare avanti e a portare la specie al livello superiore, l’unica parola da ricordare quando avrai paura di approcciare una ragazza è: EVOLUZIONE.

COME PORTARLA A LETTO

Embed from Getty Images

Finire a letto con una ragazza dovrebbe essere qualcosa di semplice e naturale; seguire l’escalation fisica giusta e rispettare la ragazza con cui ti stai rapportando è fondamentale per riuscire a portarla a letto.

Nella gran parte dei casi ciò che ti suggerisco di fare è cercare di essere gentile e non rude o pretenzioso.

Quando esci con una ragazza noterai che lei sentirà la tua necessità e il tuo bisogno di finirci a letto, le donne riescono ad entrare in empatia con le nostre pretese e non sono di certo stupide.

Se sei li con lei e le fai capire che il tuo scopo è soltanto quello di scopartela e svuotarti allora fermati un secondo e impara a memoria questa formula: uscire + divertirsi = poi FORSE finirci a letto.

Questo è ciò che dovrai fare ogni volta che uscirai con una ragazza, non puoi concentrarti e pensare costantemente a fare sesso con lei altrimenti lo capirà e ti allontanerà il prima possibile quando si accorgerà che a te non importa nulla della sua personalità.

Durante gli appuntamenti è giusto rispettare l’escalation fisica ed essere ”graduale” nell’approccio e nel contatto.

Una delle migliori raccomandazioni che posso farti per riuscire a portarla a letto è: lascia che faccia lei.

Fatti inseguire e una volta che rispetterai la giusta escalation fisica non pressarla per finire subito a letto o per baciarla insistentemente; lascia che si faccia avanti e che segua il tuo ”flow” o la tua ”corrente”.

Se l’hai baciata allora tirati indietro dopo e fa che sia lei a fare il primo passo, a volte potrai anche chiederle se è sicura di voler venire a letto con te, noterai come si porterà ancora di più verso di te.

Questo non serve soltanto a prevenire eventuali ”malintesi”, ma serve anche a far si che lei si senta a suo agio e libera di venire a letto con te.

In quanto uomini, se fosse per noi ci fionderemmo subito a fare sesso con una donna, ma non è così che funziona e quel tipo di comportamento ti porterà dei pessimi risultati se non quasi inesistenti.

Quando ti rapporti con una ragazza che hai approcciato questa non deciderà fin da subito se venire a letto con te o meno.

Per una donna c’è bisogno di tempo, dovrà scoprire la tua personalità prima di concedersi, questo significa che all’inizio potrebbe anche non essere così tanto attratta da te esteticamente.

Ciò che avviene all’inizio è un vero e proprio susseguirsi di emozioni e sensazioni; prima ci sarà il contatto visivo, poi userai il giusto linguaggio del corpo per conoscerla e scatenare diverse emozioni, alla fine di tutto questo c’è la sicurezza che dovrai farle percepire.

La sicurezza aumenta il tuo valore ai suoi occhi, aumenta quindi le probabilità che tu riesca a portare una ragazza a letto.

LA LOGISTICA

Quando si parla di approcci a freddo e di rimorchiare ragazze dal vivo non puoi non prendere in considerazione la logistica.

Per logistica intendo la ”comodità” per far si che poi si scateni un’opportunità di finire in intimità con la ragazza approcciata.

E’ chiaro che ci sarà una gran bella differenza se hai casa sopra il locale o comunque in un posto vicino alla zona dove sei solito rimorchiare rispetto al vivere 45 minuti lontano.

Io personalmente vivo 45 minuti lontano dal centro e questo mi porta a non poter sfruttare al massimo le potenzialità.

Certo, c’è sempre la possibilità di finire a farlo con lei in un vicolo per strada, in macchina o semplicemente a casa sua, ma comunque avrai delle chances minori rispetto ad avere una buona logistica.

Tieni in considerazione che una scarsa logistica può rallentare il tuo processo di miglioramento durante gli approcci.

Embed from Getty Images

Quando diventerai sempre più bravo negli approcci potrai mirare al famoso after-party, portare le ragazze a casa tua e farle stare con te, dare feste o semplicemente invitarle per un drink in più a casa tua, questo sarà facilissimo con la giusta logistica.

Nei momenti in cui approcci una ragazza o ti relazioni con la tua partner da secoli devi sapere che il suo modo di provare attrazione è totalmente diverso dal tuo e sarà per sempre così, anche quando sarai fidanzato.

Il modo in cui aumenta l’attrazione di una donna per un uomo è simile a quello di una manopola del volume dello stereo.

Segue tutti i gradi e non può andare da zero a cento senza prima passare per tutti gli altri numeri; cosa totalmente diversa invece è per gli uomini in quanto possono fare zero-cento senza doverci neanche pensare.

Ecco perché ti parlavo di escalation fisica precedentemente, è solo seguendola e rispettandola che riuscirai a portarla a letto.

Sai inoltre qual è il lato positivo di questo?

E’ che la gran parte degli uomini se ne fotte e non sa che funziona in questo modo, preferisce ignorare la realtà dei fatti e non fare nulla per ottenere successo con la ragazza approcciata.

Tutto ciò di cui hai bisogno è la pratica, non sono personalmente attaccato a nessun ”metodo” in particolare per rimorchiare, ritengo che la cosa più importante sia fare pratica, pratica e ancora pratica e uscire andando li fuori sul campo.

Quando comunichi con una donna non devi farle pressing, devi è far si che sia lei a venire da te, senti cosa vuole e segui il suo desiderio, NON pressarla in alcun modo.

LE DONNE TI VEDONO IN DUE MODI:  AMANTE O FORNITORE

Durante la comunicazione con una ragazza approcciata devi tenere in considerazione le norme della società, il suo pensiero logico e il suo modo di pensare emotivo.

Ora fermati a ragionare insieme a me.

Se una ragazza vede Leonardo Di Caprio in giro pensi che ci andrebbe a letto fin da subito?

Esatto, proprio come hai pensato la risposta è: SI.

Questo perché Di Caprio è l’eccezione alla regola e alle norme della società; una donna non finisce a letto con chiunque al primo momento ma con LEO si, come mai?

Perché Leo è l’eccezione e tu devi diventare l’eccezione.

Pensa a donne che non fanno scopare i propri fidanzati per mesi o per tanto tempo e poi finiscono a letto con il primo che trovano  e quel primo devi essere proprio tu: l’eccezione.

L’amante e il fornitore sono i due ruoli principali, il fornitore è quel povero sfigato che se ne sta sul divano, paga le bollette e che viene fatto cornuto invece che essere scopato, questo perché si è adagiato sugli allori ed ha deciso di diventare un maschio beta.

Dall’altra parte invece c’è l’amante, tu vuoi essere quello; che sia in una relazione stabile o anche soltanto per una notte di fuoco, è quello il ruolo a cui devi ambire, quello del maschio alfa e quindi dell’amante.

Ora, prima di continuare lascia che ti faccia pensare ad una cosa molto importante.

Prova per un secondo ad immaginare che tu adesso sei l’amante maschio alfa e che quindi puoi portare a letto TUTTE e dico TUTTE le ragazze del mondo che trovi in giro, parlo di quelle che sono un vero e proprio dieci pieno su una scala da 1 a 10.

Ad un certo punto sai però che nessuna di queste sarà la tua fidanzata e così sbuca fuori dal nulla una tipa che è un voto 6 per te e che ti dice: ”Amore non fare nulla, ci penso a tutto io e farò ogni cosa per te dal lavorare allo stenderti i panni e pagare i tuoi  sfizi.”

All’inizio penserai ”Cazzo che figo, ACCETTO!”, ma dopo inizierai  a pensarci un po’ di più.

Sai perché? Perché nel frattempo li fuori ci sono le bellissime ragazze, quelle da 10, che non puoi più portarti a letto perché ormai ti sei impegnato seriamente.

Loro ti offrono del sesso e tu NON puoi accettarlo, quanto pensi di poter resistere? Quanto pensi che sia ”conveniente” una tale rinuncia per te?

Tantissimo, soffrirai e probabilmente finirai per tradire la tua partner.

Ecco, la stessa identica cosa accade per le donne, quando decidono di prendersi un FORNITORE che le faccia stare al sicuro e che le soddisfi, ma che purtroppo non rientra nella loro scala da 10.

Ecco perché non solo NON vuoi posizionarti e adagiarti sugli allori mettendoti al fianco di una donna da 6 quando pensi e ti masturbi immaginando quelle da 10, ma NON vuoi neanche diventare il beta e quindi la NON eccezione per le donne.

TU devi essere l’eccezione, devi essere il maschio alfa per ottenere ciò che vuoi.

Come si diventa l’eccezione? Uscendo e facendo pratica li fuori ORA.

LE DONNE AMANO IL SESSO TANTO QUANTO GLI UOMINI (forse anche di più)

Embed from Getty Images

Come ti ho già anticipato in precedenza, le donne non hanno un rapporto così ”esplicito” con il sesso così come noi uomini.

La società le ha per così dire ”represse” facendo loro credere che esplicitarsi sia totalmente sbagliato.

Questo ha creato in loro un rapporto totalmente diverso rispetto a noi uomini verso il sesso, ciò non significa però che non amino finire a letto con un ragazzo, anzi tutto il contrario.

Ti starai chiedendo: come faccio a farle venire voglia di finire a letto con me? La risposta è semplice e quasi scontata.

L’idea è quella di riuscire a farla sorridere, farla sentire a tuo agio e già da li inizierà a voler venire a letto con te perché è ciò a cui risponde la sua sessualità.

La sessualità femminile risponde a emozioni che sono state represse, più variano queste emozioni e più sarà probabile riuscire a farla venire con te.

Le emozioni umane sono diverse e sfumano in più di 100 diversi stati emotivi.

Abbiamo paura, rabbia, sorpresa, felicità, disgusto, tristezza e disprezzo. Ognuna di queste emozioni a sua volta sfuma in tante altri piccoli stati emotivi, ci saranno quindi diversi livelli di disprezzo, felicità, paura e così via.

Cosa significa questo?

Significa che facendole provare emozioni, facendola ridere e poi provocandola portandola dall’altra parte della ruota emotiva finirai per creare un turbinio di sensazioni in lei.

Questo scatena l’attrazione e aumenta l’eccitazione in una donna, cosa che ovviamente non accade in noi uomini, tu quando ridi ti senti eccitato? Io no e credo nemmeno tu, invece una donna si.

Ovviamente più ti baserai sull’utilizzo di queste emozioni passando dal farla ridere al provocarla, più sarà facile portarla fuori dalla logica e da pensieri come: ”Non dovrei andare a letto al primo appuntamento con questa persona” e così via.

Quando devi fare questo? SEMPRE.

Che sia quando approcci una ragazza, all’inizio di una relazione o durante, dovrai sempre mirare a far balzare i suoi livelli emotivi evitando lo stallo.

Quando vai in stallo sei finito, hai iniziato a perdere dal momento in cui smetterai di farlo e di prenderti cura di questo.

Ciò che dovrai fare per riuscire a portarla a letto una volta approcciata sarà giocare sulla sua personalità, capire quali sono gli spunti da utilizzare per provocarla e per poi riuscire a farla ridere allo stesso tempo, proseguendo così con questa ”montagna russa” di emozioni.

METTERTI A REPENTAGLIO IN UNA RELAZIONE

Se come uomo sei da 6 in attrazione non è scritto da nessuna parte che tu non possa riuscire a portarti a letto una da 10 o da 9.

Questo significa però che nel caso in cui inizierai una relazione con lei le cose si faranno difficili quando diventerai un po’ meno compiacente.

Cosa significa compiacente?

Per compiacente intendo dire che vivrai degli alti e bassi e se la tua ragazza non è molto attratta da te rischierai di mettere a repentaglio la tua relazione.

Allo stesso modo, per evitare di mettere te stesso a repentaglio e finire per perdere la tua fidanzata dovrai per forza continuare a far girare la sua ruota emotiva e impegnarti sempre a corteggiarla.

Quando smetti di corteggiare una donna è molto probabile che ci sia già qualcuno a corteggiarla al posto tuo.

Ecco perché quando ti metti una donna al tuo fianco vuoi assicurarti che sia realmente pazza di te e non che stia con te soltanto perché al momento la stai facendo star bene.

Quando una donna si lascia ed è single è subito pronta a fare baldoria con i suoi amici mentre tu dovrai lavorare sodo per riuscire ad approcciare e trovare un’altra ragazza, non siamo tutti Leo Di Caprio.

E’ importante apprendere questa abilità e non farla morire li nel dimenticatoio, sapere come approcciare una ragazza e conquistarla è fondamentale perché ti aiuterà a superare quei momenti di morale pessimo che avrai dopo una rottura con una partner.

GLI AMICI DI LEI

Embed from Getty Images

Quante volte ti sei dovuto rapportare con gli amici della tua fidanzata per poi scoprire che non erano nient’altro che degli avvoltoi in attesa di mangiare il pasto?

Ogni ragazza si circonda di ragazzi ”avvoltoi”, io li chiamo così per far si che l’idea venga appresa nel modo migliore, già dal nome dovresti aver capito cosa intendo.

Questi avvoltoi non faranno altro che ”fingersi” amici della tua partner quando in realtà sono li a sperare di portarsela infinite volte a letto.

Quello che tutti i suoi amici vogliono è scoparsela, quindi mettitelo in testa e fattene una ragione.

Ti starai chiedendo come rapportarti con queste persone, lascia che te lo dica nel modo più semplice possibile.

La prima cosa che devi evitare di fare è METTERE I DIVIETI.

Con questo intendo dirti che non appena proverai a dirle di non parlare con i suoi amici o di non fare nulla con loro sembrando il solito geloso maschio beta, la prima cosa che la tua ragazza farà sarà finirci a letto e tradirti.

Hai presente la storia della psicologia inversa? E’ dannatamente vera, specialmente con le donne, lo è anche quando approcci una ragazza.

Quando la tua partner tornerà a casa ti metterà alla prova, e lo farà sempre nel corso di una relazione o dei primi tempi in cui vi state frequentando, non dimenticarlo mai.

Ti dirà cose come ”Quel collega è proprio uno stronzo antipatico”, in realtà ciò che significa è che ha pensato a scoparselo in qualche modo.

In quel caso ti starà mettendo alla prova, vuole vedere se ti arrabbierai o se invece farai finta di nulla.

In questi casi, è sano fare finta di nulla e pretendere che non sia accaduto niente.

Ricordi il mito di Medusa? Non puoi guardarla negli occhi altrimenti rimani pietrificato, la stessa identica cosa vale con la tua partner.

Quando darai adito alle sue provocazioni, quello è il momento in cui hai fallito come maschio alfa; non dovrai lasciarti scalfire dai suoi test , non crollare, piuttosto ergiti e dille che ”mi dispiace” e poi cambia argomento.

RINGRAZIA LE DONNE

Embed from Getty Images

Alla fine dei conti se ci pensi dovresti ringraziare chi ti ha lasciato e chi ha deciso di non finire a letto con te.

Perché?

Perché le donne ti insegnano e ti dicono di svegliarti, è questo ciò che fanno quando si rifiutano di venire a letto con te, ciò che ti stanno dicendo è che devi svegliarti e smettere di fare il beta.

C’è una sola regola che vale per tutte le donne ed è: MAI FINIRE A LETTO CON UN MASCHIO BETA.

Le donne non possono permettersi di concedersi ad un maschio beta, hanno bisogno di qualcuno con le palle e non di uno smidollato.

Questo vale soprattutto durante l’approccio con una ragazza e quando ti relazioni con lei.

La tipica risposta che noto da parte dei maschi nei confronti delle donne è quella ”offensiva”.

Giudicano le donne delle ”puttane” o ”stronze” perché si rifiutano o perché magari sono stati lasciati dall’ex fidanzata.

Il meccanismo che c’è nella tua mente, che ti fa incazzare a causa di questo è un meccanismo da maschio beta.

Se vuoi essere il maschio alfa devi iniziare a domandarti cosa puoi fare per far si che questo non si ripeta in futuro.

CARATTERISTICHE DI UN MASCHIO ALFA QUANDO APPROCCIA UNA RAGAZZA

Un maschio alfa NON spreca il suo capitale, NON spreca le sue emozioni, NON spreca la sua energia, NON spreca il suo capitale sociale.

In parole povere, il maschio alfa non perde tempo con cose che non sono produttive.

Questo si applica in moltissimi campi della vita, ma a maggior ragione si applica nel momento in cui dovrai approcciare una ragazza.

Se inizi a dipendere dalle aspettative rischierai di mandare tutto all’aria e di non riuscire ad ottenere nulla dalla donna approcciata.

Il motivo per cui una donna decide di metterti alla prova è per vedere se riesci ad essere consistente e non a diventare dipendente dal risultato per un lasso di tempo lungo.

Se vuoi riuscire ad approcciare una ragazza allora DEVI smettere di sperare che un giorno le donne inizieranno ad apprezzare i maschi beta, piuttosto cambia la prospettiva e sii felice perché i loro rifiuti ti stanno portando a cambiare per migliorare la tua vita.

Le caratteristiche di un maschio alfa si riflettono anche nello stile di vita.

Quando ti ha lasciato la tua ex o magari sei giù di morale, quello è il momento di andare in palestra.

Non ti sto dicendo di andare a fare pesi soltanto per diventare più bello, ma per la sensazione di piacere che questo ti darà.

Vuoi sapere come ottenere una fidanzata?

ESCI con più donne e quando arrivi al punto di non volere una fidanzata saranno le donne a volerti come partner e non tu!

Uscire da questa disperata ricerca di una partner è l’unico modo sano che esiste per far si che siano loro a desiderarti.

Ricorda che anche nel momento in cui approcci una ragazza questa riuscirà a percepire quali sono le tue intenzioni nei suoi confronti e, se già dal primo momento vuoi bloccarla e metterle l’anello al dito, allora non ci metterà tanto a scappare via da te.

Stiamo parlando di un principio di evoluzione, non ci puoi far nulla.

Le donne cercano di finire a letto con il maschio alfa, se questo non ti sta bene allora hai un serio problema con l’evoluzione e con madre natura, dai la colpa a lei e non a me.

Qual è la domanda migliore che puoi farti per riuscire a diventare un maschio alfa?

La cosa che vuoi chiederti è: come posso diventare il ragazzo che una donna vorrebbe scoparsi soltanto in una notte e via?

Invece che investire tantissimi soldi e tanto tempo perso in una ragazza, cerca di capire come puoi diventare il ragazzo che se la porta a letto in qualsiasi momento e istante e che poi sarà in grado di stare senza di lei.

Lascia che ti dica io come fare ad esserlo: INVESTI IN TE STESSO, RADDOPPIA SUGLI INVESTIMENTI PER TE E NON SMETTERE MAI DI MIGLIORARTI.

ESPERIENZA SUL CAMPO

Embed from Getty Images

La società ti dice che NON devi approcciare una ragazza e ti impone il pensiero limitante sociale che provarci con una donna è totalmente sbagliato e poco rispettoso nei loro confronti.

Proprio ieri stavo parlando con un mio cliente che mi raccontava di come i suoi amici ritenessero poco rispettoso il semplice fatto di chiedere ad una ragazza di uscire a prendersi un caffè o fare un semplice aperitivo.

Ti rendi conto di quanto siamo bacati nella società di oggi?

Da quando in qua andarsi a prendere un caffè con una ragazza implica il fatto che ci sia una pretesa di portarsi la ragazza a letto?

Quando esci con una ragazza, a prescindere dal fatto che tu ci stia provando o meno, tutto ciò che le avrai chiesto sarà di prendervi un caffè o un aperitivo e nient’altro.

Purtroppo questo condizionamento sociale non fa nient’altro che peggiorare sempre di più la situazione odierna, portando gli uomini a disperarsi non sapendo dove sbattere la testa.

Il bello di questa condizione è che uscire fuori dagli schemi ti porterà a differenziarti dalla massa, ecco perché l’esperienza sul campo regna su tutto.

L’esperienza sul campo fatta da te stesso, andando li fuori e mettendoti in moto, farà si che tu possa apprendere più velocemente di chiunque altro, anche di quei poveracci che spendono tutto il loro tempo sulle app di dating online.

Per carità non fraintendermi, non intendo dire che le app di dating online non siano utili, tutto ciò che voglio farti capire però è che queste non dovrebbero essere il tuo solo punto di appoggio quando si tratta di approcciare una ragazza.

Dovresti fare un buon 80% di approcci a freddo dal vivo e il restante 20% potrai dedicarlo ai tempi morti durante la giornata scorrendo destra e sinistra su Tinder.

Perché dovresti limitarti al tuo cerchio sociale se puoi attingere da un cerchio infinito di persone (7 miliardi circa)?

Ci sono tantissime donne in giro per il mondo che potresti approcciare e la gran parte delle persone invece sceglie di fermarsi ad un cerchio sociale sperando di conoscere quelle 3 o 4 ragazze che poi puntualmente gli danno buca.

COSA PUO’ ACCADERE DI MALE?

Che cosa pensi possa accadere una volta che sei li fuori e che approcci una ragazza? NULLA!

Se ti rifiuta bene, passa alla prossima, guarda i lati positivi di tutto.

Guarda che cosa accade se riesci ad avere successo con la tipa che hai approcciato fuori dal locale o magari per strada.

Finisci a letto con lei poi mandi tutto all’aria e va tutto male, ma cosa è successo? Ci hai guadagnato in esperienza, perché  poi uscirai con un’altra ragazza e imparerai dai tuoi errori sempre di più e così via.

Alla fine dei conti ti ritroverai con un bagaglio di esperienza tale che approcciare una ragazza non sarà più un problema, l’idea della paura e del timore rimarrà soltanto un lontano ricordo.

IL PRINCIPIO DI ABBONDANZA – LA PROFEZIA CHE SI AVVERA

Embed from Getty Images

Il principio di abbondanza è qualcosa che avrai sentito nominare miriadi di volte se visiti spesso il mio sito o hai acquistato il libro.

Quando ti parlo di principio di abbondanza intendo dire che nella tua mente e quindi nella tua visione della vita in generale, non ci sia più la paura di non avere una donna da portarti a letto o di rimanere da solo senza una fidanzata.

In inglese si dice ”Fake it till you make it” che in italiano si traduce come ”Fai finta che sia così fin quando non diventa realtà.”

Questo implica che anche se non sei sicuro di te stesso perché non c’è una base di esperienza passata dovrai pretendere di esserlo lo stesso.

In parole povere significa concentrarti ad avere un assetto mentale ottimista che si rifletterà poi in tutte le altre sfere della tua vita.

Avere un principio di abbondanza non ti aiuterà soltanto quando approccerai una donna, ma ti sarà di aiuto anche nelle relazioni future.

Questo implica che  ci saranno due mentalità, quella di abbondanza, che ti sarà utile e quella di scarsità che se applicata a te stesso sarà deleteria per tutto ciò che vuoi ottenere.

La mentalità di scarsità è quella che ti porta a pensare di aver bisogno di una donna fin da subito, ti farà pensare di essere un vero e proprio disperato che non vede l’ora di stare con una donna o con la sua fidanzata.

Il secondo, quello di abbondanza, ti fa capire invece che se la tua partner ti tradisce e va farsi scopare da qualcun altro allora dovrai essere contento.

Sai perché? Perché ti sta dicendo che non sei più la persona giusta per lei e che tu avrai l’opportunità di uscire e trovartene una di gran lunga migliore.

Devi capire che la gelosia in se è nemica del principio di abbondanza e sarà impossibile ottenere risultati se non te ne sbarazzi fin da subito.

L’idea è quella di essere cosciente del fatto che puoi trovare sempre una donna migliore di quella con cui stavi prima.

Sulla faccia della terra ci saranno sempre persone migliori di me, di te o della tua ex partner.

IO NON SONO COSI’

Tantissime delle persone che sento ogni giorno mi dicono e ripetono la frase

”Io non sono così che ci provo con tutte, non sono un viscido”.

Bene, allora lascia che ti dica una cosa.

Sai cos’è viscido?

Il tizio che sul luogo di lavoro molesta le sue dipendenti o colleghe di lavoro e che ci prova spudoratamente perché spera che un giorno una di queste gliela darà.

E’ viscido il tizio che usa dei mezzi manipolatori come posizioni di rilievo sociali o posizioni lavorative per ottenere qualcosa dalla donna con cui sta parlando.

E questo sai perché avviene?

Perché spesso le persone non sono in grado di applicare la mentalità di abbondanza e rimangono ferme a pensare che sia possibile soltanto provarci con le ragazze del loro cerchio sociale o con quelle sul luogo di lavoro.

Se invece sai di poter avere una disponibilità infinita al di fuori dei luoghi chiusi e dal tuo cerchio sociale allora non sarai un viscido come pensi e come potresti apparire sul luogo di lavoro.

La tua visione cambierà.

Dire a te stesso d non essere ”uno che ci prova” è come mentire e negare  la propria natura.

Essere così fa parte della tua natura di uomo e se la neghi costantemente per nasconderti dietro un dito e rinchiuderti in una GABBIA costruita dalla società allora starai male, molto male.

Negare la propria natura ti porterà a provare molto dolore e questo sfocerà in altri problemi in altre sfere della tua vita.

Ricorda che non è da sfigati parlare con gli esseri umani bensì è da sfigati non uscire e rimanere dentro casa a fare il coglione e l’asociale negando la TUA natura!

CONCLUSIONI: COME APPROCCIARE UNA RAGAZZA

La morale della favola è che devi svegliarti ADESSO!

Ringrazia la donna che ti rifiuta e che ti dice di non voler finire a letto con te perché ti sta invogliando a svegliarti e a diventare il maschio alfa che c’è già dentro di te, ma che è stato represso dalla società!

Esci, vai li fuori, metti in pratica tutte le tecniche che vuoi e che puoi imparare sul manuale o contattandomi e ingaggiandomi, ma fammi un favore: ESCI!

Vai li fuori e fai esperienza, non restare col culo sul divano, prendi in mano la situazione e approccia le ragazze, distruggi quella gabbia sociale dentro la quale ti hanno costretto a marcire.

Apprendi quest’abilità e godi adesso prima che sia troppo tardi.

Non impegnarti fin da subito con la prima ragazza che approcci, conosci persone, fai pratica e sii selettivo con chi vuoi mettere al tuo fianco per un lungo periodo di tempo, non lasciarti abbagliare dalle prime apparenze e dalla sola estetica.

Rendi quest’esperienza un processo DIVERTENTE, devi goderti il viaggio!

 


LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.