Tecniche per la coppia

Come rispondere alle domande di una ragazza

Ci sono momenti in una relazione o durante i primi appuntamenti in cui la ragazza che stai frequentando potrebbe decidere di metterti alla prova.

Le donne sono solite metterti alla prova per verificare e provare il tuo ”essere alfa”, per vedere se sei veramente degno della loro presenza e di finire sotto le lenzuola in dolce compagnia.

Saper rispondere alle domande di una ragazza significa saper seguire il flusso di sequenze o meglio andare con la corrente e rendere naturale un appuntamento o una conversazione nel miglior modo possibile.

E’ quasi inevitabile arrivare al punto in cui si viene messi alla prova.

Questo perché se hai seguito bene i suggerimenti che trovi su attrazionezen saprai che, soprattutto all’inizio, quando conosci una donna che ti piace è importante polarizzarsi e identificarsi come potenziale partner e non come ”amico”.

Evitare la friendzone è importante, se sarai riuscito ad evitarla nel modo corretto riceverai molti test dall’altra parte come quelli che ti mostrerò in questo articolo.

Non c’è da scoraggiarsi, anzi dovrai essere felice perché saprai di essere riuscito a mostrarti nel giusto modo ai suoi occhi.

In questo articolo ti mostrerò come rispondere alle classiche domande di una ragazza, specialmente se sei agli inizi e vi state frequentando da poco.

Sono i classici test che ritroverai spesso durante il tuo percorso di vita relazionale-sentimentale

Perché

Embed from Getty Images

Prima di procedere e vedere subito qualche esempio voglio ricordarti perché è importante capire come comportarsi e come rispondere alle domande di una ragazza.

E’ necessario capire che, per quanto possa sembrare stupido, una risposta giusta e ben assestata può farti apparire come maschio alfa e potrebbe salvarti da tanti altri ”test” che una donna ti pone.

E’ importante perché sapersi ”districare” da situazioni ”sospettose”, ti farà apparire tranquillo e rilassato.

Ciò significa che dovrai anche concentrarti sul non apparire troppo ansioso o preoccupato quando le risponderai.

Dovrai aspettarti domande scomode ed essere preparato a rispondere nel migliore dei modi.

In caso tu abbia dubbi su come comportarti o apparire il meno ansioso possibile ti consiglio questo articolo Come parlare con una ragazza, dove prendo in analisi l’utilizzo corretto del linguaggio del corpo.

Ti aiuterà anche a scatenare il più possibile retroazioni positive e sarai più convincente del solito, provare per credere.

Cosa fare

Voglio mostrarti alcune tecniche semplici e facili da replicare che ti porteranno ad apparire come un maschio alfa ai suoi occhi.

Prima di elencarti le due tecniche, vediamo alcuni classici esempi di situazioni in cui una donna cerca di ”complicare” la situazione mettendoti alla prova.

Assumiamo che state parlando o scherzando mentre fate una passeggiata o mentre prendete qualcosa da bere.

Se la donna che hai di fronte è spigliata e ”furba”, potrebbe uscirsene dicendo cose come ”Sicuramente vuoi solo portarmi a letto vero?” oppure cose come ”Sei uno a cui piace giocare con le ragazze?” e ancora ”Hai mai avuto relazioni per il solo sesso?”.

Come puoi vedere c’è un argomento ricorrente in questi casi ed è il sesso.

Se ben ricordi nelle guide passate, come in Cosa fare al primo appuntamento, ti sconsigliavo vivamente di affrontare alcuni tipi di argomenti, tra questi c’è anche il sesso.

Ciò che tu non vuoi fare è: portarlo a tavola come argomento.

Nei casi in cui sarà lei a farlo, utilizzando le tecniche che sto per mostrarti, riuscirai a deviare il discorso passando ad altro (escalation inversa).

Un altro esempio meno basato sull’argomento sesso, ma più comune, è quando la ragazza con cui esci ti chiede in merito alle tue amiche o a qualcuna con cui magari ti ha visto in passato.

Ricordo ancora quando un ragazzo che seguivo tempo fa mi raccontava di come la ragazza del suo primo appuntamento lo mise alla prova.

Lo aveva visto con una sua amica fuori in città e gli chiese ”Ma dopo con lei come è andata a finire?”, come ad intendere se avessero avuto o avessero ancora rapporti sessuali.

Questo tipo di domande, fanno parte della stessa categoria, sono le ”messe in prova” per verificare le tue reazioni.

Le tecniche sono principalmente due e si tratta di ”sviare” per la gran parte del tempo

  • Atteggiamento scherzoso
  • Domanda contro domanda

Atteggiamento scherzoso

Embed from Getty Images

Questa tecnica è semplice e già dal titolo dovresti aver capito.

Ti premetto che sarà più facile applicarla nel caso tu sia una persona tendenzialmente solita fare battute.

Si tratta di rigirare la sua domanda in tono scherzoso rispondendole con un’iperbole o comunque con qualcosa di inaspettato.

Di seguito trovi un classico esempio

Lei ”Sei stato a letto con molte donne?” oppure ”Con quante donne sei stato a letto?”

Tu ”Con moltissime donne, così tante che ho perso il conto” *Con tono di esagerazione&ironico*

E’ chiaro che in questo caso stai ”sviando” il discorso ed evitando di rispondere alla sua domanda.

Che tu sia stato a letto con 100 o con 0 donne a nessuno importa ne tanto meno deve interessare a lei.

Riesci ad immaginare come distruggeresti l’attrazione o comunque la sua potenziale stima nei tuoi confronti rispondendole sinceramente?

In entrambi i casi, che tu sia stato a letto con poche o con tante donne, faresti una figuraccia.

Rispondendo in questo modo non saprà mai se hai detto la verità o meno, non saprà nulla.

Il mistero nei tuoi confronti aumenterà e di conseguenza scatenerai anche maggiore attrazione; nota come dei comportamenti come questo sono collegati a loro volta a dei meccanismi di attrazione che inizialmente ignoriamo.

Così facendo non solo stai evitando di risponderle ma stai anche rispecchiando le giuste caratteristiche del maschio alfa: mistero, nonchalance e sicurezza.

Inutile dirti che NON dovrai sembrare pieno d’ansia e preoccupato quando le risponderai.

Una volta risposto, attendi la sua reazione.

Potrebbe insistere nel volerlo sapere, in tal caso ti basterà chiederle di lei.

Rigira la domanda nei suoi confronti oppure potresti uscirtene con frasi del tipo ”Un gentleman non parla di queste cose”, sempre rifacendoti ad un tono scherzoso e giocoso. L’importante è saper sviare, ma con stile.

Domanda contro domanda

Embed from Getty Images

Come ti ho già accennato prima per sviare nei modi migliori e passare il test di una donna una delle tecniche migliori da utilizzare è la domanda contro domanda.

Si tratta di rispondere alla sua domanda con una domanda, portandola così a doverti rispondere spostando l’attenzione verso di lei.

Noterai che anche qui, come nel caso precedente il mistero da parte tua aumenterà, incrementando le chances che l’attrazione nei tuoi confronti aumenti.

Supponiamo il caso in cui lei ti dica qualcosa come

Lei ”Tu vuoi solo portarmi a letto non è vero?” o cose come ”Cosa vuoi da me?”

Tu le risponderai riproponendole per riflesso la sua stessa domanda o pretenderai di non capire dicendo cose come

Tu ”Non capisco cosa significa questa domanda?Perché me lo chiedi?” oppure ”Tu invece cosa vuoi da me?”

In questo modo, le retroazioni che potrai ottenere saranno diverse.

In alcuni casi, potrebbe spiegarti meglio cosa intende perdendosi nel discorso.

Può finire dandoti la chance di appigliarti a qualcos’altro e di domandarle in merito a ciò che dice, evitando totalmente la risposta da darle altrimenti potrebbe dirti qualcosa come ”L’ho chiesto prima io perciò dovrai rispondermi”.

In questo caso, potresti sfuggire alla domanda con una semplice frase, che sicuramente avrai sentito moltissime volte in passato fuoriuscire dalla bocca di una donna.

La frase è : ”Non complichiamo le cose” o ”Godiamoci questa serata/drink/uscita”.

In pratica le starai dicendo tutto e niente allo stesso tempo.

Ricordi quando negli articoli passati si sottolineava il fatto che una donna deve avere i suoi spazi per capire cosa vuole e per maturare del sentimento?

Ecco questa frase è tutto ciò che le farà capire che tu le stai lasciando ogni libertà scatenando più attrazione.

Un altro esempio di ciò che potresti dirle è ”Voglio godermi la tua presenza adesso e non pensarci, sto veramente bene”.

Stai spostando l’attenzione su di lei lasciando che la decisione di stare con te venga solo ed esclusivamente dalla sua persona e non sia una costrizione.


I principi di queste tecniche

Il principio di queste tecniche è molto semplice: il mistero.

Tenendo alto l’alone di mistero che ti circonda implementi le chances che voi due finiate a letto e di non darti per scontato.

La percentuale di domande rispecchia sempre il famoso principio di Pareto di cui abbiamo parlato abbondantemente nei mesi passati, il famoso 80-20.

Dove nell’80% delle volte sei tu a fare domande, il restante 20% lasci che sia lei.

Inoltre quando le risponderai sarà importante mantenere un atteggiamento di leggerezza e di buon umore.

Il divertimento deve rimanere alla base e non dovrai prendertela o preoccuparti in alcun modo; chi si erge su un piedistallo sei tu in questo caso, eviterai di cadere nell’errore di premere o spingere per avere una relazione seria con lei.

Cosa non fare

Embed from Getty Images

Prima di concludere, è importante ricordare quali sono gli atteggiamenti da non adottare o meglio le risposte alle sue domande che dovrai assolutamente evitare se vuoi avere successo.

Il principio sta nel non preoccuparsi e nel fregarsene altamente di tutto ciò che pensi possa essere la sua risposta.

Ciò che non vuoi fare è risponderle con frasi da giustificazioni o scusanti come

‘Ti chiedo scusa” oppure ”Non voglio che tu pensi questo, mi dispiace scusami”.

Il maschio alfa non si preoccupa di ciò che ha da dire,perché è sicuro di se stesso ed esprime le sue opinioni senza problemi e senza paura.

E’ vitale non abbandonarsi ad escandescenze di ansia.

Evita tic nervosi o atteggiamenti che possano far capire il tuo stato di preoccupazione.


In merito a quanto descritto voglio ricordarti che come anticipato prima l’amore, il corteggiamento e l’attrazione devono essere fluidi e perciò dovranno seguire la corrente.

Queste tecniche ti consentiranno di donare alla tua uscita o primo appuntamento un aspetto diverso, più l’appuntamento sembrerà naturale e fluido e più lo sarà realmente.

Al contempo le conversazioni assumeranno una fluidità che vi permetterà di spaziare tra vari argomenti, così non intopperai senza via di uscita su un pretesto complicato come quello della sessualità.


Sii fluido, goditi la partner e presta attenzione alle sue domande.

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.