Seduzione online e sui social network, Tecniche per la coppia

Ex chiede amicizia Facebook

Al giorno d’oggi con questo via vai di social network, una tra le situazioni più classiche è quando la tua ex fidanzata o il tuo ex fidanzato ti mandano la richiesta di amicizia.

A volte accade dopo settimane, mesi o anche anni dalla rottura.

A volte accade proprio quando hai trovato una persona con cui condividere le tue esperienze, un nuovo partner e proprio a farlo di proposito ti ritrovi la spunta di notifica sul social network.

In questo articolo prenderemo in analisi Facebook proprio perché è il più vasto e utilizzato specialmente in europa e negli stati uniti.

I social si sono trasformati in un vero e proprio metro di paragone per riuscire a capire l’attrazione di una persona nei tuoi confronti.

Come descritto anche in Quando una ragazza mette mi piace, l’utilizzo di un semplice mi piace può stravolgere delle concezioni e cambiare la percezione nei confronti di qualcuno, ti consiglio di leggerlo in caso volessi approfondire l’argomento ”mi piace” su Facebook.

Prima di tutto vorrei ricordarti che è normale ricevere questo tipo di richieste sui social; ho ricevuto molte mail in merito che mi descrivevano delle vere e proprie situazioni di panico e ansia per una semplice richiesta da parte dell’ex.

Oggi ti spiegherò come comportarsi in situazioni analoghe, quando sei tu a ricevere la richiesta di amicizia da un ex partner o quando la tua fidanzata o fidanzato ti dice che la sua ex le ha mandato la richiesta di amicizia.

Perché

Embed from Getty Images

Prima di capire come comportarsi e cosa fare a seconda del caso è importante capire cosa può significare una richiesta di amicizia da un ex fidanzato o fidanzata.

Ci possono essere vari motivi, a volte può darsi che si voglia soltanto instaurare un rapporto di amicizia e conoscenza, così tanto per riprendere i contatti e sapere come sta una persona con cui hai condiviso tanto del tuo passato o comunque anche soltanto un breve pezzo di vita.

Altre volte invece può significare tutt’altro.

In alcuni casi è proprio un voler ”uscire” o tornare a provarci alla riscossa.

Questo avviene perché se ci pensi molto spesso la gente ha paura dell’ignoto o di soffrire nel breve termine per giovarne dopo.

La gente crede di non poter essere in grado di trovare qualcuno di meglio dell’ex partner e così preferisce tornare indietro sapendo e conoscendo le vecchie dinamiche di coppia.

Allo stesso modo, si ha paura dello sconosciuto e del nuovo, tornare da un vecchio partner implica giocare ”facile” e scegliere la strada teoricamente più semplice da seguire.

Ricordi cosa dico in merito nelle guide passate?

Scelta facile, vita difficile. Scelta difficile, vita facile

Come ben vedi, questi ”rebus” tornano spesso indietro come un boomerang e sono li fermi e pronti a ricordarti che anche in situazioni del genere bisogna usare la testa e non lasciarsi trasportare dal piacere istantaneo.

Bisogna essere Zen.

Cosa fare

Embed from Getty Images

Vediamo insieme quali comportamenti adottare in entrambe le situazioni.

Prima ti accennavo che in questo articolo avrai la possibilità di capire come comportarti sia nel caso in cui è la tua ex che ti ha chiesto l’amicizia e sia nel caso in cui la richiesta è stata fatta alla tua fidanzata o fidanzato dall’ex.

Cosa fare nel caso in cui è stata inviata a te la richiesta

  • Decisioni
  • Valutazione esperienze
  • Capire cosa si vuole

 

Decisioni

Prima di tutto devi ricordarti che sei tu a poter decidere e nessun altro.

Se vuoi accettare la sua richiesta di amicizia o vuoi scambiarci due parole perché non farlo?

Non devi sentirti in alcun modo costretto, dopotutto può sempre far piacere scambiare due parole con qualcuno con cui si è stato insieme.

Siamo esseri umani e non funzioniamo come degli interruttori on/off per spegnere i sentimenti.

E’ normale che ci sia curiosità o voglia di parlare con qualcuno, fa parte della nostra natura.

In caso tu decida di accettare la richiesta e di scambiare due parole con il tuo ex, fallo senza rimorsi.

La situazione sarebbe ben diversa qualora tu sia fidanzato/a, ti suggerirei di parlarne apertamente con il partner e di valutare anche il carico di gelosia nei tuoi confronti, non vorrai di certo rovinare la tua armonia di coppia per un ritorno di fiamma.

Valutazione esperienze

Che cosa hai vissuto con questa persona?

Sei stato bene in passato con lei oppure vivevate male?

Il possibile ritorno di fiamma può anche avvenire (Sempre nei casi in cui sei single), ma è di vitale importanza capire perché ci si è lasciati in precedenza.

Se il vostro rapporto è stato troncato già in prima battuta cosa ti fa pensare che non possa finire troncato per la seconda o terza volta?

Quando non funziona un rapporto e ci si lascia sarà difficile ritrovare una persona ”nuova” e rimettere insieme i pezzi rotti.

Salvo casi di traumi mentali o cambi drastici di comportamenti, il tuo ex è sempre il tuo ex ed è sempre la persona con cui hai interrotto una relazione passata.

Nei casi in cui vi siete lasciati per cause di forza maggiore(Tipo trasferimenti o motivi di lavoro), potresti anche rivalutare la possibilità, ma ricorda che ciò che non ha funzionato in passato è probabile che non funzioni in futuro.

Capire cosa si vuole

Dopo aver analizzato le esperienze passate è importante arrivare al punto in cui si sa cosa si vuole e cosa no.

Chiediti se ne vale la pena provarci di nuovo con un ex o ”riavvicinarlo/a”.

Era una persona positiva in passato?

Se pensi di tornare insieme e sperare che sia cambiato, allora ti sbagli di grosso e ricadrai nello stesso errore del passato.

Ecco perché è importante capire cosa si vuole, se è una persona nociva che ti ha fatto stare male in passato non puoi pensare che non si reiteri la situazione in futuro qualora tu accettassi e lo riportassi nella tua vita.

A volte bloccarlo sul social network o rifiutare la sua richiesta di amicizia è la soluzione migliore così da evitare che si ripresenti in futuro il dilemma.

 

Cosa fare nel caso in cui la richiesta è stata inviata al tuo partner

Embed from Getty Images
  • Gestione emotiva
  • Valutazione reazione & comunicazione

 

Gestione emotiva

Nei casi in cui la tua emotività sia eccessiva e non riesci a gestirla sappi che questo potrebbe condizionare la salute della coppia.

Se il tuo partner ha ricevuto una richiesta di amicizia e te lo ha detto senza problemi ti consiglio di mostrare la tua gratitudine per la limpidità e trasparenza che ha avuto nei tuoi confronti e di mostrarti indifferente.

Questo gioverà anche in futuro quando in situazioni analoghe la tua anima gemella si sentirà sicura nel comunicarti esperienze che al partner ”medio” darebbero fastidio scatenando gelosia.

E’ come l’applicazione del rinforzo positivo, mostrerai all’altro che il suo essere sincero con te viene premiato e non punito.

Perciò gestisci le tue emozioni e la tua gelosia.

Se proprio non ci riesci dai uno sguardo qui Lo scopo della meditazione, potrebbe tornarti utile iniziarti alla meditazione per raggiungere degli stadi di consapevolezza che adesso stai ignorando e lasciarti scivolare addosso la gelosia di coppia.

Valutazione reazione & comunicazione

In questo caso dovresti stare attento a come ha reagito il partner alla richiesta di amicizia.

Ti è sembrato turbato o infastidito? Cosa ti ha trasmesso? Preoccupazione?

Qualora tu riesca ad identificare una possibile traccia comportamentale che ti rimanda alle domande sopra esposte faglielo presente e chiedile PERCHE’.

Chiedile il motivo della sua reazione e cosa prova in quel momento.

Starà a te poi fare le dovute valutazioni per capire se è ancora attaccato emotivamente all’ex o meno.


Soffermati sull’analisi delle tue reazioni prima di analizzare l’altro e soffermati sulle tue decisioni.

Tocca a te decidere se accettarla o meno sapendo che è comunque una possibile richiesta di avvicinamento, un classico dei nostri giorni.


In bocca al lupo!

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

2 pensieri riguardo “Ex chiede amicizia Facebook”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.