Tecniche per la coppia

La mia ragazza è arrabbiata con me

Le situazioni in cui si finisce a litigare per motivi futili sono tante.

Nel passato mi è capitato di vedere coppie finire per lasciarsi dopo aver discusso per motivi stupidi e poco importanti. I

n realtà quei motivi erano soltanto la goccia che aveva fatto traboccare il vaso pieno di incomprensioni passate irrisolte.

I motivi per cui la tua ragazza è arrabbiata con te possono essere tanti.

Come ti ho accennato in molti altri articoli, la comunicazione gioca un ruolo fondamentale per riuscire ad evitare di finire uno contro l’altro distruggendo la coppia.

In questa guida vedremo perché devi stare attento alla tua ragazza quando è arrabbiata con te e cosa potrai fare per evitare che continui ad esserlo.

Perché

Embed from Getty Images

Come sempre prima di procedere ad un’analisi dettagliata delle tecniche da adottare, vorrei portarti a comprendere il motivo che la potrebbe fare irritare nei tuoi confronti.

In merito ti riporto una guida che ho scritto tempo fa Come evitare di litigare con la propria ragazza, è propedeutico a ciò che diremo qui perciò vai a dare un’occhiata.

Tornando al fulcro del perché, ci sono due principali motivi che spiegano la sua arrabbiatura nei tuoi confronti.

La prima possibilità è che tu abbia fatto qualcosa di sbagliato.

La seconda è che sia stata lei ad incavolarsi per via di qualche avvenimento o qualcosa che è successo a lei.

In entrambi i casi ti capiterà la situazione in cui lei non sarà molto propensa a volerti comunicare quale sia il problema ed eviterà di esplicitarlo.

Sta proprio a te quindi saperti comportare e gestire la situazione per sbloccarla e riprendere il normale flusso di coppia e di amore che dovrebbe esserci.

Vediamo quali sono le tecniche da utilizzare e come comportarsi per riportare la calma nella coppia e far si che la tua donna smetta di comportarsi da stronza con te.

Cosa fare

Embed from Getty Images

Una cosa è certa, dovrai comunicare con lei nel modo migliore possibile.

Tuttavia ci sono vari tipi di cose che potresti dirle e tecniche da utilizzare per variare il modo in cui la riporterai allo stato di calma e ad aprirsi con te in merito ai suoi problemi.

  • Comunicazione diretta
  • Comunicazione simpatica
  • Comunicazione alfa

 

Comunicazione diretta

Se metterai in atto questo tipo di dialogo ti basterà per l’appunto essere diretto in ciò che vuoi dirle esplicitandole il problema senza troppi sotterfugi.

Ciò che dovrai fare sarà metterti a tavolino con lei senza dimenticare il giusto utilizzo del linguaggio non verbale come spiegato in Come parlare con una ragazza.

Anche il tono di voce ha la sua importanza, non devi alzarlo o urlare, ma semplicemente comunicarle con pacatezza e chiederle cosa sta succedendo e cosa c’è che non va.

L’idea è quella di insistere qualora ti dica che va tutto bene e che non c’è nessun problema, in quel caso ti starà mettendo alla prova valutando se sei in grado di continuare e di interessarti veramente a lei.

Comunicazione simpatica

L’ho ribattezzata in questo modo perché deve appunto dare l’idea di essere simile ad un gioco.

Quando le chiederai cosa c’è che non va e ti dirà che non ha nulla, anche se noti palesemente il suo comportamento da stronza, dovrai iniziare a scherzare dolcemente con lei.

Questo significa ”forzarla” in modo carino e portarla a chiarire con te e ad aprirsi.

Ad esempio se sta riponendo i piatti nello scaffale, tu potresti andare li e toglierli dallo scaffale facendole capire che stai scherzando con lei minacciandola dolcemente di dirti cosa c’è che non va perché altrimenti le darai fastidio tutto il tempo.

Farle il solletico è un’altra opzione.

Ti sembrerà stupido ma se la porterai a sorridere in maniera ”forzata” (facendole il solletico), anche la mente sarà protesa a cambiare assetto rendendo più facile così l’apertura al dialogo.

Proprio come tra fratello e sorella da piccoli in questi casi è giusto giocare e scherzare con la partner così da farle capire che non c’è bisogno di rovinarsi i momenti insieme per via delle incomprensioni passate.

Comunicazione alfa

La chiamo alfa perché è l’ultimo stadio a cui vuoi arrivare.

Non dovrai farlo sempre ma solo quando le due tecniche sopra esposte non hanno portato a risultati e qualora lei si stia comportando in modo scorretto nei tuoi confronti.

Se si rifiuta di dirti cosa c’è che non va e ti offende oppure inizia a darti addosso tutto ciò che dovrai fare sarà dirle che non hai intenzione di farti trattare in questo modo e di parlare ed esporsi con te qualora decidesse di smettere di comportarsi come una bambina o come una stupida.

Proprio perché sei un maschio alfa non hai tempo ne voglia da perdere con queste smancerie.

Vuoi che la comunicazione sia diretta e vuoi risolvere i problemi a modo tuo, specialmente quando è arrabbiata con te.

In questi casi dopo averle detto ciò che ti ho appena descritto sopra dovrai allontanarti da lei.

Lasciale i suoi spazi per meditare e comprendere.

Non vuoi assolutamente tornare indietro a chiederle scusa o a cercare ulteriormente di convincerla, devi focalizzarti sull’essere alfa e sul valorizzare te stesso.

Cosa non fare

Adesso che sai come comportarti con una donna che fa la stronza è altrettanto importante capire cosa NON devi fare.

Evitare di applicare ciò di cui ti ho parlato sopra ti porterà a un crescendo di abusi e soprusi nei tuoi confronti fino alla possibile rottura del rapporto.

A volte applicare la comunicazione alfa e mantenere saldo il tuo terreno e i tuoi principi può farti pensare di perdere la donna che hai di fianco e di finire in qualche modo a farle del male psicologico.

E’ tutto il contrario.

Se darai il permesso a lei di applicare atteggiamenti da stronza ora, significa che le darai il permesso in futuro di reiterare e continuare a trattarti così, come se fossi uno qualunque.

Devi preservare la tua dignità di uomo.

E’ anche importante non arrendersi al primo no o alla prima scusa inventata.

Siamo esseri umani e in quanto tali sappiamo riconoscere un minimo le espressioni facciali per via della nostra capacità di empatia nei confronti del prossimo e di chi ci sta vicino.

Se provi empatia nei confronti della tua partner significa che sai quando è arrabbiata con te o meno.

Significa che se ti dirà frasi come ”Non ho niente va tutto bene” e lo farà con fare stizzito e urtato, tu saprai che non è vero e che sta mentendo.

Ecco che in quel caso dovrai insistere e continuare a chiederle di chiarire con te invece che arrenderti fin da subito e metterti seduto sul divano come fa molta gente.

Sono troppe le mail che leggo di persone che si fermano al primo tentativo in tutto, anche nella vita!

Bisogna sbatterci la testa e andare avanti finché non si ottiene il risultato.

Ricorda che devi volere qualcosa veramente per ottenerla.


 

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.