Autostima & motivazione, Seduzione online e sui social network, Tecniche di approccio, Tecniche per la coppia

Come scrivere a una ragazza

Negli anni 90 si utilizzavano i famosi cerca-persone per mandarci messaggi o comunicazioni e tutti i dispositivi che abbiamo adesso per abbattere le distanze non esistevano!

Era decisamente più facile frequentare una donna e relazionarsi con lei, era più facile evitare di commettere errori e di rimanere schiavi della ormai totalmente diffusa messaggistica istantanea.

E’ importantissimo oggi conoscere i principi e adottare il corretto utilizzo degli smartphone, di whatsapp e di tutti i social network che consentono di messaggiare con gli altri.

In qualità di esseri umani siamo protesi a muoverci verso ciò che ci fa stare bene e lontano da cosa ci fa stare male, ecco perché dovremmo stare attenti a scegliere ciò che ci viene propinato dalla televisione o dagli annunci pubblicitari.

Tutti vogliono farci spendere e portarci a comprare i prodotti esposti.

Si tende a comprare basandosi sulle emozioni per poi usare la logica e la razionalità per giustificare gli acquisti fatti.

Prima di fare qualcosa, di agire con un certo scopo o di inseguire la massa ciecamente finendo con il fare ciò che tutti ”devono” fare chiediti se hai veramente bisogno di quella cosa o se vuoi veramente fare ciò che stai per fare.

Le persone si fanno guidare dalla paura di perdere e di non poter avere un dato oggetto o una data persona. Le paure degli esseri umani fanno da leva per portarci ad adottare comportamenti manipolati e dettati da altri.

Pensa a te stesso.

Hai mai avuto paura di perdere una ragazza?

Paura che non ti risponda ai messaggi?

Ecco, queste paure ti condizionano e ti portano a cercare quella persona anche quando non dovresti.

La paura ti spinge ad accondiscendere a quella persona, a seguirla e a piegarti alla sua volontà.

Ti starai chiedendo cosa c’entra tutto ciò con il mandarsi messaggi? E’ tutto collegato.

Pensi che la tua ragazza o la donna che stai frequentando possa non risponderti e che possa lasciarti; questo modo di pensare ti potrebbe spingere ad esagerare, a violare quelli che sono i principi dell’attrazione e a bombardarla di messaggi o peggio ancora a non scriverle proprio per nulla facendo anche in quel modo un grossolano errore.

Adesso capisci perché si parla di Zen? Perché il punto Zen è l’equilibrio tra bianco e nero, è il punto che può aiutarti a scatenare l’attrazione nella donna che stai frequentando.

Ti sembrerò rude e stronzo a volte in ciò che dico, come se qualcuno ti desse un pugno in pancia e ti guardasse dritto negli occhi per ciò che sei.

Tutti e dico tutti, abbiamo problemi nel bilanciarci bene nel contatto con l’altro sesso.

Ecco perché a volte mi permetto di fare leva sulle tue paure nelle mie guide.

E’ tutto finalizzato a farti spostare dalla parte opposta; a farti tendere alla positività e lontano dalla negatività.

La paura e i giudizi che leggi sono mirati a ”svegliarti”, a farti capire che se continuerai ad adottare determinati tipi di comportamento otterrai gli scarsi risultati che hai ottenuto fino ad ora.

E’ questo quello che deve fare un Coach, mostrarti ciò che vuoi realmente, guidarti nelle tue scelte e non ”scegliere al posto tuo”.

In questo articolo voglio mostrarti nel come gestire le fasi di messaggistica con una ragazza dal primo appuntamento fino alla relazione seria e stabile!

Capirai al meglio come messaggiare con lei in ogni situazione e saprai scatenare l’attrazione nel migliore dei modi.


Perché

Embed from Getty Images

Prima di procedere voglio rispondere ad una classica domanda che spesso mi viene fatta.

Mi si chiede perché allora è così importante sapersi districare tra l’utilizzo dei messaggi e dei social network?

Perché è solo cosi che potrai aumentare l’attrazione nei tuoi confronti e sviluppare quella che è una relazione di coppia sana e solida.

Prima tutto questo non esisteva e c’era una gatta da pelare in meno, ma ovviamente ci sono pregi e difetti.

Il pregio è che puoi utilizzare l’arma della messaggistica a tuo vantaggio e scatenare ulteriore attrazione.

Il difetto che riscontrerai sempre è lo scorretto utilizzo.

Qualora tu ne cadessi schiavo finiresti per fare errori con la partner e sbagliare le mosse di approccio via messaggio.


Cosa fare

In questa guida ti voglio mostrare gli step che si susseguono durante lo sviluppo di una conoscenza con una ragazza così che tu possa farli passo passo e sapere esattamente come comportarti

Vediamoli insieme

  • Prima fase 1-2 settimana di appuntamenti
  • Seconda fase 3-5 settimana di appuntamenti
  • Terza fase 6-8 settimana di appuntamenti
  • Fase finale – relazione

 

Prima fase 1-2 settimana di appuntamenti

Durante la prima fase tutto sta a te.

Dovrai concentrarti principalmente su di te e riuscire a trattenerti dallo sfuggire alle tentazioni di ”bombardare” la tipa che tanto ti piace con messaggi e varie stronzate.

Ciò che gli uomini non riescono a capire, specie ai primi appuntamenti, è che ciò che conta è saper riuscire a creare attrazione.

Come farlo? Dovrai lasciarle i suoi spazi.

Sarai tu ad iniziare al 100% il contatto durante questa settimana, ma sarà ponderato.

Per organizzare il primo appuntamento dovrai chiederle di uscire ed evitare di scriverle per parlare di cose inutili per telefono.

Ricorda che non vuoi assolutamente usare il telefono per PARLARE,  ma solo per ORGANIZZARE gli appuntamenti.

Seguirai la regola di 1 appuntamento a settimana e per messaggio vi scambierete poche battute.

Le dirai ”Ei mi piacerebbe parlare ma devo scappare per lavoro/impegni ecc, quando sei libera?”

Ti dirà quando è libera, vi organizzate e poi ZERO contatto fino all’esatto orario e giorno dell’appuntamento.

***ATTENZIONE***

ti premetto che queste strategie sono a prova di principiante, nel caso in cui tu sia intermedio-avanzato puoi dare un’occhiata a questo video dove spiego in dettaglio le tipologie di messaggio che puoi ricevere da una donna:

https://www.youtube.com/watch?v=OZcCx9N8hGY

Non le scriverai più nulla e ti presenterai nel posto oppure la passerai a prendere sotto casa.

Ci sono 2 variabili

  1. E’ quando sarà lei a scriverti e a chiederti cosa stai facendo o come va, è un buon segno perciò non disperare. Ciò che dovrai fare sarà soltanto accondiscendere ai suoi messaggi e, se avete già organizzato l’appuntamento, non parlare troppo ma rimandare il tutto a quando vi vedrete. Usa una scusa o comunque dille che sei impegnato e che non puoi stare troppo al telefono
  2. E’ quando lei ti chiederà il giorno stesso dell’appuntamento o il giorno prima o qualche ora prima cose tipo ”Ciao scusa ma usciamo ancora? Non ti sei fatto più sentire” o ancora ”Ma stiamo uscendo stasera o no?”. Ti sta mettendo alla prova. Tutto ciò che dovrai fare sarà risponderle con tono pacato e dirle ”Certo sono un uomo di parola, a stasera/a dopo”. Non farti prendere dal panico, è tutto regolare, le donne sono abituate a uomini che si focalizzano su di loro e che le bombardano di attenzioni specie le prime volte. Così facendo manterrai l’alone di mistero e farai aumentare la possibilità che l’attrazione in lei verso di te si accentui.

 

Seconda fase 3-5 settimana di appuntamenti

Embed from Getty Images

La regola di 1 appuntamento a settimana è ancora valida.

Questa è la fase di assestamento dove capiterà che ti scriva più del solito magari ogni 2-3 giorni tra un appuntamento e l’altro.

In caso non lo faccia non preoccuparti, qui è possibile che la frequenza del tuo contatto si riduca perché inizierà ad essere lei a contattarti per prima.

Se dovessimo rappresentarlo in percentuale diventerà un 70-30 di cui il 70% di frequenza è tuo.

Tu la contatterai per organizzare il 3 appuntamento.

Di solito se sei arrivato al numero tre dovresti già essere finito a letto con lei o comunque vi siete già baciati abbattendo le barriere fisiche.

Se non è così il terzo appuntamento è quello in cui devi farti avanti perché altrimenti perderai il momentum e l’occasione giusta per farlo.

Non puoi aspettare un’eternità.

Una volta passata la serata / giornata insieme aspetterai che sia lei a contattarti entro 3-4 giorni.

E’ probabile che tu riceva un messaggio da parte sua dicendoti che è stata bene e che ha passato una fantastica serata / giornata con te.

Quello è il momento adatto per cogliere la palla al balzo e riproporle di uscire e di vedervi.

Perché?

Perché dovrai sempre assumere che quando una donna ti scrive ti sta pensando e quindi vuole vederti e uscire con te.

Perché questo è quello che le donne fanno, si aprono per ricevere il tuo amore e tutto ciò che desiderano dal partner.

In questo caso, se avrai rispettato le regole sarai al 4 appuntamento.

Le cose dovrebbero essersi consolidate e così ad andare fino al 5 appuntamento.

Noterai che i messaggi da parte sua aumenteranno sempre di più e ciò che dovrai fare sarà semplicemente accondiscendere e rispondere a ciò che ti dice aumentando la lunghezza e la durata delle conversazioni pur sempre mantenendo il giusto alone di mistero e non esagerando con il contatto digitale.

Terza fase 6-8 settimana di appuntamenti

Durante questa fase ci si aspetta che il contatto sia diminuito da parte tua e iniziato quasi totalmente da parte sua.

In percentuale c’è da aspettarsi un buon 20-80% dove l’80% è tutto da parte sua.

Durante questo periodo è quando dovrebbe aver capito che l’amore verso di te è scattato.

I messaggi si riducono da parte tua e tutto ciò che dovrai fare sarà cogliere la palla al balzo ogni volta che lei ti scrive.

E’ possible che disdica altri appuntamenti o impegni presi pur di passare del buon tempo in tua compagnia, è matematico, più le piaci e più sarà portata a volerti vedere.

Non vi vedrete più 1 volta a settimana come nella prima fase, ma anche 2 o 3 volte a settimana (frequenza che tra l’altro potrebbe già essere iniziata durante la settimana 4 o 5).

In questa fase i suoi messaggi diventeranno frequenti, potrebbero andare da 1 volta al giorno fino a 3 volte al giorno in cui ti contatta, è possibile anche più di 3.

Come già specificato dovrai iniziare ad essere più presente per messaggi, non puoi comportarti come nella prima fase ed essere un robot che esce con lei solo 1 volta e che non le da spago nelle conversazioni via messaggi.

E’ durante la 7 o 8 settimana che ti dirà quanto è innamorata di te perché sarai stato tu a lasciarla decidere.

Non dovrai farle pressing ne accennare ad avere una relazione seria: SEGUI LA CORRENTE!

Lasciati trasportare dalla sua apertura emotiva e goditi il viaggio e l’esperienza.

Sarà inoltre questa la fase dove, se avrai seguito gli step nel modo giusto ti proporrà di iniziare a frequentarvi seriamente o comunque te lo farà capire dichiarandoti il suo amore e pretendendo che tu non esca anche con altre donne.

Fase finale – relazione

Embed from Getty Images

Qui è dove avviene la magia.

Una volta consolidata la vostra relazione ci sarà uno switch totale di frequenza di contatto.

Si saranno invertiti i poli.

Nella prima fase come ben ricorderai eri tu ad avere il 100% dell’iniziativa, eri sempre tu a doverla contattare 1 volta a settimana per uscire.

Qui si inverte e il ratio di contatto e frequenza sarà 100% da parte sua e vicino allo 0% da parte tua se non di poco più su, max 5-10 a volte bilanciando con il suo 90% ( in seguito ti spiegherò bene perché).

Sarà quindi lei a contattarti in questa fase e a volerti vedere quasi sempre e tutte le volte in cui tu non sei a lavoro e lei non è a lavoro.

Sarà sempre lei a contattarti fino ad un massimo di 3 volte al giorno e mandarti messaggi del buongiorno e della buonanotte; tutto ciò che dovrai fare qui sarà accondiscendere al suo contatto e scriverle via messaggi o risponderle al telefono.

Attenzione, non devi per forza rispondere OGNI santissima volta.

Ci sono dei problemi che potrebbero incombere in questo caso e cioè delle incomprensioni:

  1. Si insospettirà e ti chiederà come mai non le scrivi
  2. Si arrabbia perché non le rispondi subito a messaggi o chiamate

Nel caso numero 1 Ti basterà dirle che è tutto ok e che lo farai.

In quel caso dovrai farle una sorpresa almeno 1 volta a settimana, magari mandandole qualcosa di carino o un meme o immagine carina per farle sapere che la pensi.

Ancora, potresti farle una sorpresa inviandole una cartolina a lavoro semplicemente dicendole quanto la ami o quanto la desideri. Oppure potresti inserire nella sua borsa un biglietto che le dica quanto la desideri e quanto è bella. Si tratta di farle piccole sorprese che non devono per forza essere messaggi infiniti o regali, ma attenzioni che le fanno sapere che la pensi.

Le donne sono fatte per ricevere il tuo amore e per aprirsi a te. Ecco perché prima ti parlavo di un possibile 10-5% una tantum, che sta a dare lei ciò che vuole. Il trucco è proprio questo, in una relazione, l’importante è dare alla donna che frequenti quello che ti chiede in termini affettuosi e di attenzioni. Se ti dice che non gliene stai dando abbastanza è perché è vero quindi attivati! Inoltre, in caso tu sia occupato e non possa spendere troppo tempo al telefono, accenna a quando vi vedrete e dille che sei contento del fatto che passerete del tempo insieme.

Se sei impegnato e non puoi stare al telefono cerca di non essere scorbutico. Ti basterà dirle che ti fa piacere che ti sta scrivendo o che ti ha chiamato, ma in questo istante proprio non puoi rimanere attaccato allo smartphone perché hai da fare. Come puoi vedere è più importante il modo in cui comunichi ciò che vuoi comunicare rispetto a cosa le stai dicendo.

Nel caso numero 2 sarà ben diverso.

Parliamoci chiaro, è giusto tenere il contatto una volta stabilita la relazione, ma ciò che non vuoi è frequentare una matta insicura.

Si perché un atteggiamento come quello del caso due, è classico di chi è pieno zeppo di insicurezze.

Una donna insicura si arrabbia con te se dopo 2 o 3 ore vede che non le hai ancora scritto o risposto alle telefonate.

Lei presuppone che ogni cosa che tu faccia sia teoricamente una mossa contro di lei, la sua insicurezza traspare da tutti i lati, questo accade perché è il modo in cui è stata cresciuta, e sicuramente si è sviluppata in un ambiente dove è diventata emozionalmente condizionata e ancorata a reazioni simili.

A mio avviso ti sconsiglierei vivamente di uscire o continuare a frequentare una persona del genere.

Ciò che dovrai fare sarà prospettare questo comportamento nel lungo periodo, immagina… cosa potrebbe accadere se ti vede parlare con un’altra donna che magari non le hai presentato? Sarebbe gelosa e inizierebbe ad aggredirti, proprio come è già stata abituata a fare per messaggi.


Cosa non fare

Embed from Getty Images

Adesso che sai esattamente come gestire il texting durante la conoscenza fino alla relazione stabile con una donna è importante sapere ancora cosa non devi assolutamente fare.

Ci sono dei comportamenti che potrebbero portarti a rovinare tutto e non solo, anche a squalificare il tuo stile di vita.

Vediamo quali sono

  • Freddezza relazionale
  • Scarsa selezione
  • Dipendenza da smartphone

 

Freddezza relazionale

Ti suggerisco di evitare di essere troppo freddo o di applicare solo ciò che hai imparato nella prima fase.

Se vuoi sviluppare una relazione sana, non devi comportarti come un robot e seguire tutto alla lettera, è importante che almeno un buon 80% sia fatto nel modo giusto come sopra descritto.

Quando si evolverà il contatto sii caldo ed evita di agire come una persona che gioca a ”giochetti” per dispetto.

Quello che leggi qui è mirato a farti diventare migliore e a comprendere il principio e le meccaniche dietro l’attrazione via messaggi e NON a farti fare il robottino.

Scarsa selezione

Seleziona le persone con cui vuoi passare il resto del tuo tempo o con cui vuoi coltivare qualcosa.

Non illudere le donne ne prenderle in giro, rispetta il prossimo e rispetta te stesso, se la donna con cui ti relazioni è una psicopatica insicura come potresti scoprire nella fase finale, sappi che sarà tossica per il tuo cerchio sociale e per chi ti sta intorno, quindi valuta se ne vale la pena.

Dipendenza da smartphone

Ci sono persone che proprio non riescono a staccarsi dal telefono.

Accondiscendere al contatto via messaggio, specie se nella fase finale, è giusto e sano perché la donna che frequenti vuole la tue attenzioni per tutto il tempo!

Questo però non significa doversi dannare e stare appiccicati allo smarpthone tutta la giornata.

Devi essere produttivo e inseguire i tuoi obiettivi, non puoi farlo se perdi tempo al telefono ricordalo.

Quando sta esagerando con i messaggi o con le telefonate, dille con tono pacato che sei occupato ma non offenderla; specifica che il fatto che sia lei a cercarti e a telefonarti ti fa molto piacere e che non vedi l’ora di stare con lei di persona.

Come comportarsi in caso di relazione a distanza

Nel caso voi siate lontani e quindi non ci sia la possibilità di frequentarvi e di vedervi tutte le sere, è importante riuscire a stabilire degli orari o comunque sia dei MODI di vedervi alternativi come ad esempio le video-chiamate.

Utilizzate skype o le videocalls su whatsapp 1 o 2 volte a settimana.

Potreste anche organizzare un orario della giornata in cui riuscite a vedervi, ma evita di farlo sempre durante l’arco della giornata.


Questa è una guida più che completa che ti porterà passo passo a scatenare la giusta attrazione nei suoi confronti.

Applicala e ne vedrai i risultati, in bocca al lupo!

Vuoi sapere come rimorchiare le donne nel modo giusto?

Questo sito è stato creato con lo scopo di aiutarti ad approcciare l’altro sesso nel modo giusto e a raggiungere i tuoi obiettivi nel sociale e nelle relazioni con le donne. Iscriviti alla newsletter nella colonna a destra e non dimenticare di dare uno sguardo al manuale di attrazionezen.com disponibile ora su amazon.

ilseduttorezen2capprocciare2crimorchiareragazze2cprovarci2cappuntamento

Migliora adesso e seduci

La mia consulenza istantanea continua e le mie strategie sono completamente OTTIMIZZATE per farti ottenere i risultati che vuoi con le donne e la vita dei tuoi sogni negli appuntamenti con l’altro sesso.

COSA OTTIENI CON LA CONSULENZA ISTANTANEA CONTINUA

  • Assistenza continua del consulente di seduzione in chat privata h 24 e 7 giorni su 7 inclusi i festivi
  • Una video call al mese di spiegazione teorica e messa in atto del piano di azione
  • Come imparare ad approcciare e perché può farlo chiunque (che tu sia principiante o avanzato)
  • La psicologia femminile e cosa vogliono le donne 
  • Come mostrare interesse senza sembrare bisognoso
  • Eliminare l’ansia d’approccio
  • e molto altro ancora…

Queste sono solo alcune delle tante cose che imparerai attraverso la consulenza istantanea!

Per saperne di più visita la sezione SEZIONE RISERVATA oppure clicca qui sotto

CLICCA QUI PER ACCEDERE ISTANTANEAMENTE AL PERCORSO (1)


Ti serve una spalla per approcciare

le ragazze dal vivo?

Entra ora nel gruppo Facebook di AttrazioneZen, qui potrai organizzarti con gli altri membri e uscire per approcciare insieme GRATUITAMENTE!

Ogni mese potrai partecipare ad eventi gratuiti di approcci dal vivo dove ci sarò io insieme a te sul campo!

Entra a far parte della community CLICCANDO QUI SOTTO e ricorda sempre

UNITI COMBATTIAMO, DIVISI CADIAMO.

 

entra ora gruppo facebook
clicca qui per entrare

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SU   INSTAGRAMfollowbump

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.