Tecniche per la coppia

Accettare i difetti del partner

In questo articolo mi rivolgo sia agli uomini che alle donne.

Bisogna saper accettare i difetti del partner in entrambi i casi, non ci sono scuse.

La cosa che però è importante riconoscere, è la sottile differenza tra i difetti del partner e gli standard qualitativi che si hanno.

Non sempre il partner rispecchierà tutte quelle che sono le qualità richieste. E’ possibile però scegliere nel modo giusto, essendo più attenti e ponderati.

Proprio perché sarà quasi impossibile riuscire a trovare un partner perfetto, dovrai sempre imparare ad accettare i difetti del partner.

Il punto di vista che sto per esporti in questo articolo non andrà a toccare soltanto la sfera sentimentale, riguarderà anche altre sfere della vita come il lavoro e le relazioni sociali.

Le persone di cui ci si circonda, la carriera che si sceglie e il partner, sono tutte scelte fatte da te stesso.

Nessuno ti costringerà a frequentare persone che non vuoi frequentare, nessuno ti dirà di svolgere un determinato lavoro che poi finisci per odiare, a maggior ragione, nessuno ti porterà a stare per forza con il tipo di persona che hai al tuo fianco.

Queste parole dovrebbero far scattare una scintilla in te.

Portarti a pensare e a farti le giuste domande per riuscire ad accettare i difetti del partner, anche per capire se sono solo difetti passabili o forse sono i tuoi standard ad essere cambiati.

Perché

Embed from Getty Images

Ci si chiede perché devo accettare i suoi difetti? Perché non lo sopporto più? Sto forse sbagliando? Perché inizio a pretendere di più?

Per rispondere a queste domande vorrei farti una premessa.

Le persone con cui finire a letto ce le scegliamo da soli, inoltre, le persone non smetteranno mai di stupirci. Cosa significa?

Significa che non finirai mai di scoprire ulteriori modi di essere e di comportarsi della persona che ti sta accanto.

Perché? Perché le persone si sviluppano, cambiano idee e cambiano le loro pretese, alzano o abbassano  gli standard e a volte chi ci sta vicino è destinato ad accompagnarci solo per un determinato periodo di tempo.

Ecco perché a volte, nonostante l’amore, si finisce per non sopportare più il partner; si crede di sbagliare quando in realtà di sbagliato non c’è proprio niente.

Si vive per avere più relazioni e interazioni con gli esseri umani, non per fossilizzarsi.

Ci si accompagna per apprendere e imparare dall’altra persona, non tutti sono destinati a restare con te per sempre, non dimenticarlo.

Cosa fare

Embed from Getty Images

La domanda sorge spontanea, dovresti accontentarti? Devi rimanere con la tua ragazza o il tuo ragazzo per sempre? Cosa succede se non trovo qualcuno che mi ama nel modo giusto come mi ama lei o lui?

Il problema di fondo con queste domande è che spesso si tende a complicarsi da soli la vita.

Per accettare i difetti del partner e capire se lo ami ancora, dovrai fare un’introspezione e analizzare alcune semplici cose di te.

  • Felicità
  • Convenienza & Valore
  • Paura 

Felicità

La prima cosa da analizzare è il tuo grado di felicità.

Vorrei ricordarti intanto che la felicità stessa deriva da te e non dal partner, nessuno e niente potrà renderti felice se prima non sei in grado di essere felice da solo.

La domanda giusta da farti è: Sono felice di stare con questa persona? Sto bene o sto male con questa persona?

Anche qui, dovrai provare a dare un valore su una scala da 1 a 10.

E’ chiaro che se dovessi misurare il tuo benessere e felicità, e il valore è inferiore a 6, significa che i problemi sono aumentati a dismisura e che le vostre strade sono molto propense a separarsi.

Ciò che vuoi, è raggiungere un livello di 10 o comunque vicino al massimo della scala di valore.

Puoi riuscire a capire cosa manca per raggiungere quel massimo e lavorarci su attraverso la cosa più importante: la comunicazione con il partner.

Convenienza & Valore

Quanto valore aggiunge questa persona alla tua vita? Più di tutto, quanto ti è conveniente?

Un errore che vedo fare spesso da parte degli uomini, è l’annullamento totale del se, per dedicarsi all’altra persona e dargli ogni singola cosa che hanno.

E’ giusto voler dare in una relazione, ma non è giusto lasciare che l’altro se ne approfitti.

I difetti del tuo partner sono convenienti a te si o no? Per convenienza, si intende SOPPORTAZIONE.

Il tuo livello di pazienza fin dove può arrivare? Se una persona ti esaspera e i suoi difetti superano di gran lunga la convenienza, allora è probabile che non faccia più per te.

Alcune persone potrebbero sopportare un partner che alza spesso la voce o è molto irascibile, altre invece non ci riuscirebbero nemmeno per un giorno.

Cerca di capire anche qui quali sono i tuoi standard e quali sono le tue pretese.

Il valore è un fattore importante. Questa persona ha qualcosa da trasmetterti e da insegnarti?

E’ vitale riuscire a capire se puoi continuare ad attingere conoscenze e stimare la persona che hai di fianco nonostante i suoi difetti o se la tua stima non c’è più.

Senza stima e valore non si costruirà nulla.

Paura

La paura più grande dell’essere umano è quella di rimanere solo come un cane.

Ecco perché spesso sottolineo quanto è importante riuscire a star bene da soli come suggerisco in Come stare bene da soli.

Le donne e gli uomini realizzano di non avere più alcun interesse nel partner e di non poter più accettare i suoi difetti, però continuano a perpetrare la relazione.

Stanno con la persona sbagliata finché non si finisce per esasperarsi e rompere definitivamente e in ritardo.

In ritardo perché saranno passati mesi, anni e forse decadi prima di trovare il coraggio di rompere!

Intanto avrete entrambi perso tempo e in quei momenti buttati a marcire nel passato avreste entrambi potuto trovare un partner migliore.

La paura crea tutto questo, la paura di lasciare qualcuno crea dolore a lungo termine, crea disperazione e ansia.

La paura fa bene se presa di petto e superata, utilizzarla come scusa invece non servirà a nulla.

Allora chiediti, hai paura di lasciare il partner perché pensi di non trovare di meglio? Se la risposta a questa domanda è si, allora non ci sarà difetto che tenga, devi immediatamente troncare.

Il rapporto che perpetri è fittizio e non ti aiuterà a migliorare in nessun modo.

Conclusioni

Devi accettare i difetti del partner? La risposta puoi conoscerla solo tu sulla base delle risposte alle domande che ti devi porre.

In questo articolo troverai le domande giuste, troverai la motivazione nel farle a te stesso o stessa, ma non troverai qualcuno che ti prenderà di petto ad agire ora!

Dipende tutto soltanto da te, se vuoi agire e vivere una vita migliore allora inizia facendoti le giuste domande fin da subito.

Qui non si tratta di opportunismo ma di vivere al meglio, si tratta di visualizzare una vita migliore con una persona migliore.

Pensa quanto sarebbe bello e più ”amoroso” sapere di avere al tuo fianco una persona che ti vuole al 100% in ogni momento e che anche tu vuoi al 100%, invece di restare con qualcuno che non vuoi affatto.

Si tratta di accettare gli standard che si elevano, se hai alzato i tuoi standard di persona e di qualità devi solo che esserne fiero perché ti sarai sviluppato, avrai fatto un altro passo verso la versione migliore di te stesso.


Ti auguro il meglio!

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.