Autostima & motivazione, Tecniche per la coppia

Nessun contatto con l’ex: ecco perché funziona

In molti si chiedono perché funziona la regola del nessun contatto con l’ex.

Sono molte le mail che mi sono arrivate chiedendomi in merito all’efficacia di questa ”strategia”, che poi alla fine dei conti non è una vera e propria strategia ma è qualcosa di più profondo.

Dietro l’idea dello zero contatto, c’è l’identificazione vera e propria dei ruoli che si svolgono nella vita.

A volte le persone non riescono a capire in quale ruolo sta chi e come comportarsi in questo ruolo ben definito.

Se sei single e la tua ragazza ti ha lasciato, è arrivato il momento di capire che non sei più fidanzato e che non devi comportarti da amico con lei.

E’ chiaro che se invece sei fidanzato e in una relazione stabile con la tua partner dopo che è scattato l’amore e tutto il resto non potrai continuare a fare il single e a comportarti da ”stronzo”, finirai per farti lasciare.

Proprio oggi, durante una consulenza stavo parlando di questo con una mia cliente.

Si tende a confondere la posizione in cui ci si ritrova con quello a cui si ambisce e si vorrebbe essere.

Bisogna chiedersi chi sono io in questo momento, qual è il mio ruolo nella relazione sociale/interpersonale che ho con quella persona?

Embed from Getty Images

E’ imperativo saper evitare di accorciare e bruciare le tempistiche che sono necessarie per far si che scaturisca l’attrazione nei tuoi confronti.

Quando una relazione si chiude, non ci sono tempi di pausa o di riflessione, è chiusa!

Per questo, bisognerà iniziare a comportarsi da single applicando appunto la regola dello zero contatto, come descrivo anche bene nei 7 principi per riconquistare una ex ragazza.

Ci tengo a precisare che lo scopo della vita è quello di godersi e di realizzare se stessi nel migliore della forma e dei modi possibili. Meriti di creare lo stile di vita che vuoi e di non lasciare che l’altra persona abbia il potere di influenzare la tua giornata condizionandoti attraverso le sue decisioni.

Lascia che il potere della tua immaginazione crei per te la giusta visione dello stile di vita che vuoi, lascia che questa faccia parte di te in ogni gesto, ogni azione e ogni scelta che fai durante il tuo percorso di vita.

Il successo, se replicato ogni giorno attraverso la ripetizione di piccole azioni che saranno come granelli di sabbia aggiunti fino a formare una montagna, non è una questione di speranza, ma di TEMPO.

Perché

Diamo a Cesare quello che è di Cesare, ma evitiamo anche di illudere le persone e di dire sfondoni e cose non giuste.

Vorrei che ponessi un po più di attenzione al funzionamento di questa regola.

Il fatto è molto semplice, nessuna regola in attrazione e seduzione ha una percentuale di successo del 100%, NESSUNA.

Chiunque ti dice al contrario o è un pazzo maniaco che non ha la cognizione della realtà oppure ti sta soltanto vendendo aria fritta e vuole ingannarti raccontandoti bugie.

Partiamo dal presupposto che ci sono una serie di cose GIUSTE e SBAGLIATE che puoi aver fatto quando la tua ragazza ti ha lasciato.

Tutto sta nel capire quante cose giuste e quante cose sbagliate hai fatto.

Se hai fatto dei gravi errori, è possibile che anche con la regola dello zero contatto non ti riscriverà mai e non ti cercherà mai più.

Se le hai fatto davvero troppo male è possibile che non voglia mai tornare con te, forse la sentirai fra tantissimi anni o forse mai più!

Mettiti in testa il fatto che quando una donna non è più attratta da te è perché hai distrutto completamente l’attrazione e non c’è più nulla che tu possa fare.

In altri casi però, quello che accade è leggermente diverso.

L’attrazione diminuisce gradualmente fino ad assopirsi, portando poi la partner a decidere di lasciarti e di tagliare i ponti con te diventando la tua ex.

Quando questo accade, è possibile che la sua attrazione sia ancora presente ma che si sia affievolita così tanto da lasciarti.

Queste sono le situazioni in cui potrai applicare la regola del contatto zero (o nessun contatto) per far si che si risvegli e che tu torni ad essere apprezzato per ciò che sei.

Principio di scarsità

Embed from Getty Images

La regola del contatto zero implica che tu ti renda prettamente scarso ai suoi occhi e a tutto ciò che è un ponte di contatto verso di lei.

Questo significherà

  • No messaggi/like/commenti su Facebook
  • No messaggi/like/commenti su Instagram
  • No contatto nella vita reale
  • No contatto in qualsiasi modo che vada oltre la tua immaginazione

Semplice a dirsi vero? Peccato che è molto difficile a farsi.

Si perché in qualità di esseri umani preferiamo darci dei piccoli piaceri contraccambiandoli per una sofferenza a lungo termine piuttosto che soffrire per poco tempo per poi guadagnare un piacere a lungo termine.

Cosa faresti se ti dicessi che dovrai soffrire un po e andare tutti i giorni in palestra per poi fra 10 anni essere scolpito e definito come desideri?

Alcune persone sceglierebbero di andare in palestra ed essere costanti, altre si perderebbero lungo la via mentre altre ancora affogherebbero istantaneamente il solo pensiero del dolore in un bel boccale di birra la sera stessa.

Tu vuoi appartenere al primo gruppo, se appartieni agli altri due gruppi sei destinato all’insuccesso e al fallimento.

L’applicazione della regola del contatto zero e quindi del principio di scarsità è la stessa identica cosa.

Sei in grado di resistere al contatto con la tua ex per poi avere maggiori possibilità che sia lei a cercarti e di finire di nuovo a letto con lei?

Questo puoi saperlo soltanto tu e non c’è consulente o psicologo o farmaco che tenga a convincerti di ciò che ti sto dicendo.

Le mie informazioni costituiscono un buon 20% di ciò di cui hai bisogno, il restante 80% è dentro di te, si trova tra la tua motivazione e la tua voglia di migliorare e diventare qualcuno di migliore.

Renderti scarso e sparire dalla sua circolazione significa aggiungere valore a te stesso ai suoi occhi. Se aggiungerai valore l’attrazione salirà di conseguenza.

La scarsità crea valore che a sua volta  crea e aumenta l’attrazione.

Se la mia ex non torna?

Cosa fare quindi se la tua ex non torna? NULLA!

Continua con il contatto zero perché anche se ci sarà una probabilità dell’1% che possa tornare con te la distruggerai se ricomincerai a scriverle e tartassarla.

Vedila in questo modo, in entrambi i casi ci hai guadagnato e vinci.

Nel caso numero 1, quello in cui torna da te, ci hai guadagnato perché  hai vinto ed è tornata fra le tue braccia.

Nel caso numero 2, quello in cui non tornerà mai più hai vinto lo stesso! Sai perché? Perché finalmente potrai dedicare il tuo tempo a trovare una persona migliore e che ti apprezzi per ciò che sei.

Ci sono delle donne fantastiche li fuori e focalizzarti su chi non ti vuole e non ti desidera ti preclude soltanto ad un mondo nuovo e di conoscenze.

2 appuntamenti

Quando ti riscrive non credere di aver vinto e di averla riconquistata, anzi.

Le volte in cui ti scriverà per risentirti sarà importante saper cogliere la palla al balzo per organizzare un appuntamento con lei e non per perdere tempo in chat e scambiarsi le due famose chiacchiere.

Quando applichi i 7 principi per riconquistare una ex non dovrai continuare ad applicarli all’infinito è ovvio.

Dovrai far si che per almeno 2 volte le chiederai di uscire quando ti contatterà.

Se ti da buca la prima volta allora potrai passare alla seconda volta sempre e solo quando ti ricontatterà.

Dopo la seconda volta allora non dovrai più tirare in ballo l’idea di vedervi quando ti riscriverà ma lascia che sia lei ad ipotizzare di uscire insieme.

Reciprocare il loro comportamento

Reciprocare il loro comportamento significa riflettere il modo di comportarsi che gli altri applicano nei tuoi confronti.

Se la tua ex non ti cerca e non ha intenzione di sapere come stai o di vivere con te e spendere il resto della sua vita come tua partner allora perché diavolo devi comportarti con lei nel modo in cui non merita?

Cosa fa lei con te? Ti ignora, ti lascia e ti depenna dalla sua vita quindi tu farai lo stesso!

Riflettendo questi atteggiamenti farai si che la scarsità venga applicata e finirai per aumentare il tuo valore percepito ai suoi occhi.

Conclusioni

Spero di averti aiutato esplicando in questo articolo le principali motivazioni e tecniche da applicare quando si parla di zero contatto o no contatto.

Se applicherai quanto esposto noterai i benefici tu stesso, non solo vincerai se tornerà da te, ma allo stesso tempo vincerai ancora di più nei casi in cui la tua ex fidanzata NON ti riscriverà.

Quelle sono le situazioni in cui ti sarai spinto da solo fuori dalla comfort zone a ricercare una persona di gran lunga migliore e di valore per te!


LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

 

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg
DISPONIBILE SU AMAZON

 

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

 

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SUCopia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM Progetto senza titolo   INSTAGRAMfollowbump

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.