Lo Zen della seduzione, Tecniche di approccio

Come capire le donne con l’analogia del cane e del gatto

In questa breve guida voglio mostrarti come capire al meglio le donne grazie all’analogia del cane e del gatto che molto probabilmente già conosci se hai letto il mio manuale.

Applicando quest’analogia alla realtà e alle relazioni sociali che avrai con le donne noterai come queste ultime rispondono in maniera del tutto differente rispetto agli uomini.

Come capire le donne: gatti

Se sei nuovo e non hai letto nessuna guida precedente è molto probabile che tu ti stia chiedendo come applicare questa analogia.

Per capire le donne dobbiamo analizzare quello che è il comportamento solito del gatto.

Ora chiediti, cosa fa un gatto?

Se hai mai avuto un gatto in casa avrai notato come questo spesso esce senza neanche farsi notare, si allontana più volte fino a quando decide di tornare e farsi coccolare senza essere costretto.

I gatti vanno con CHI vogliono COME vogliono e QUANDO vogliono in giro al vicinato per poi tornare quando gli fa più comodo.

Le donne funzionano allo stesso modo, più mirerai a costringerle e a tenerle strette a te, più loro si ribelleranno e cercheranno di scappare in ogni modo possibile.

Una donna non sarà mai intenzionata a farsi dire cosa fare o come farlo, dovrai far si che sia lei a venire da te senza costringerla.

Probabilmente hai già capito come applicare quest’analogia nella vita reale e nelle relazioni sociali con le donne, ma prima lascia che ti spieghi come sono invece gli uomini e perché tendo a paragonarli ai cani.

Gli uomini: cani

Ora, al contrario pensa al comportamento di un cane.

Il cane fa l’esatto opposto di ciò che fanno i gatti; noterai come si piega a terra, si fa coccolare ogni volta e rispetta i tuoi comandi, puoi persino addestrarlo.

Hai mai visto un gatto rispettare i tuoi comandi? Io personalmente non ne ho mai visti e credo neanche tu.

Un cane rimane sempre fedele al suo padrone e nonostante a volte possa venir punito non scappa, anzi, rimane sempre al suo fianco.

Questo è un po come funzionano gli uomini che non hanno ancora appreso questo meccanismo e non sanno applicarlo alla realtà e alle relazioni sociali.

Se la tua ragazza ti tratta male, non dovrai mirare a premiarla, anzi, dovrai farle capire che non funziona in questo modo con te; utilizzerai perciò un rinforzo negativo e positivo nelle varie situazioni.

Applicare il principio alla realtà e capire le donne

Adesso che hai appreso questo principio, prova a pensare a tutte le situazioni passate nella tua vita in cui hai riscontrato la verifica di quanto sopra descritto.

Noterai che ci sono tantissime situazioni del passato in cui le donne che hanno fatto parte della tua vita si sono comportate come dei gatti e tu probabilmente come un cane.

Ora, spero tu non ti stia offendendo per questo principio che ti sto spiegando, ma è la cruda realtà e non troverai stronzate su questo sito, solo dati di fatto.

Mandare messaggi a una ragazza

Applichiamo il principio alla messaggistica istantanea e ai contatti che hai o che avrai con le future ragazze.

La prima cosa da tenere a mente è che se un gatto scappa ed esce di casa e tu provi a rincorrerlo per farlo tornare indietro con te quello fuggirà ancora di più.

Questo significa che per messaggi non dovrai assolutamente piegarti ad insistere più volte anche se lei non ti risponde.

Se gli scrivi una volta e non ti risponde allora non pressarla, ricorda sempre che il gatto farà come gli pare e tornerà indietro dalla tua ”esca” se eviterai di opprimerlo.

Fargli sentire la mancanza

Fai sentire la tua mancanza ad una donna come la sentirà il gatto che esce fuori di casa.

La donna deve imparare a desiderarti, non renderti eccessivamente disponibile, specie se siete ai primi appuntamenti, lascia che sia lei a cercarti per una buona parte del tempo; noterai come si aprirà sempre di più e più la vostra relazione andrà avanti più sarà possibile che voglia passare del tempo con te.

Le donne tendono ad innamorarsi degli uomini che non sono molto ”chiari” all’inizio con i loro sentimenti, gli uomini che non le inseguono e che danno loro il beneficio del dubbio sono quelli che scatenano la maggiore attrazione.

Quando chiami o mandi un messaggio a una ragazza aspetta che sia lei a risponderti e NON tartassarla, altrimenti si annoierà e andrà a cercare altrove proprio come fanno i gatti.

Pazienza

Con i gatti così come con le donne ci vuole pazienza, la chiave di tutto è saper aspettare.

Vedila in questo modo, se la opprimi e la costringi la forzerai al 100% a scappare via da te, se invece sei paziente e lasci una finestra di opportunità aperta che lei possa tornare ci sarà sempre quella piccola percentuale di possibilità che torni a cercarti.

Anche se quella possibilità sarà soltanto dell’1% poco importa, sarà sempre maggiore del 100% in negativo come ti ho poc’anzi spiegato.

Capire le donne usando il telefono nel modo giusto

Il telefono, specie ai primi appuntamenti, serve per organizzare l’appuntamento e non per chattare e conoscersi.

Come ti ho detto anche nel paragrafo precedente, non avrebbe alcun senso scoprirsi tutti prima di vedersi.

Ecco perché non vuoi assolutamente utilizzare il telefono per parlare del più e del meno ma soltanto per organizzare la vostra uscita.

Conclusioni: capire le donne con l’analogia del cane e del gatto

Le donne funzionano in questo modo, per quanto la mia analogia possa sembrare in qualche modo discriminatoria sappi che non è quella la mia intenzione.

Il mio intento è quello di aiutarti a migliorare la tua vita di coppia e relazionale così che tu possa ottenere il massimo dei risultati e che ne possa beneficiare.

Le persone che stanno male e che vivono in modo sbagliato l’approccio verso le donne non si godono una delle cose più belle della vita e lascia che ti dica che questo è un vero peccato.

Adesso applica questo principio nella vita di tutti i giorni e inizia fin da subito ad ottenere i primi miglioramenti, noterai come la tua percezione della realtà finalmente cambierà.


LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg

DISPONIBILE SU AMAZON

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SU

Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM
Progetto senza titolo
INSTAGRAMfollowbump

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.