Articoli

Come iniziare a toccare una ragazza

In questa guida breve e coincisa (come al solito) ti voglio aiutare a capire come toccare una ragazza quando sei agli inizi.

Questo implica che voi vi state conoscendo da poco ( primo o secondo appuntamento) e che quindi dovrai mirare ad azzerare la prossemica per riuscire a capire se le piaci o meno.

Per iniziare a toccare una ragazza è necessario che ci sia confidenza fra di voi; per creare il giusto ”ammontare” di confidenza con una ragazza dovrai parlarle e starla a sentire, di certo non vuoi partire in quinta fin da subito.

COME INIZIARE A TOCCARE UNA RAGAZZA

Per iniziare a toccare una ragazza dovrai concentrarti su delle parti del corpo che sono ”politicamente” corrette e cioè zone esterne.

E’ chiaro che se state parlando da poco e magari siete al primo appuntamento non potrai piombarti di getto su di lei baciandole il collo o toccandola in zone intime, anzi.

Dovrai essere più corretto e delicato possibile, in questi casi mi sembra doveroso ricordarti che devi rispettare l’altro sesso e chi hai di fronte.

Ricorda sempre di rispettare chi hai di fronte a prescindere dal sesso.

Alcuni punti esterni dove puoi toccarla saranno quindi:

  1. Mani
  2. Spalle
  3. Braccio/avambraccio
  4. Gambe (se la tensione è alta ed è consenziente)

Per le mani mi sembra abbastanza ovvio e facile, tutto ciò che dovrai fare è sfiorarle le mani, puoi trovare una scusa per farlo o semplicemente farlo perché ti interessa osservare le sue mani da vicino.

Ad esempio io guardo molto l’estetica femminile nelle parti del corpo come mani e piedi, quindi non ho problemi ad esplicitarle la mia curiosità in merito al colore delle sue unghie o della femminilità delle sue mani.

Per le spalle potrai farlo come a poggiare la tua mano in cerca di comprensione da parte sua, magari le hai fatto una battuta o stai raccontando qualcosa che deve richiamare attenzione, in quel caso puoi poggiarle la mano sulla spalla e poi proseguire con il discorso.

Per il braccio o l’avambraccio vale quanto detto precedentemente per le spalle, toccarla in questa parte del corpo risulta politicamente corretto e in questo modo potrai differenziarti dalla massa di porci che sono li fuori.

Per le gambe dovrai fare più attenzione, in questo caso devi valutare se la tensione fra di voi sta salendo o meno, l’idea è che tu possa sfiorarle mentre le dici qualcosa di carino o di provocante, è una zona potenzialmente più erogena delle altre ed implica la necessità che lei sia palesemente consenziente.

CONCLUSIONI

Per iniziare a toccare una ragazza nel modo giusto è necessario che tu sia rispettoso delle condizioni di chi hai di fronte e che lei sia consenziente.

Ricorda sempre di non forzare troppo la mano altrimenti rischieresti di giocarti tutto e mandare all’aria l’interazione che stai avendo con la ragazza.

Prediligi le parti come spalle avambraccio e mani per iniziare a toccare una ragazza, segui la corrente e vacci piano senza strafare, lei apprezzerà la tua delicatezza e sarà maggiormente retroattiva nei tuoi confronti.

LA BIBBIA DELLA SEDUZIONE

Copia di cover libro - la bibbia della seduzione.jpg

DISPONIBILE SU AMAZON

PRENOTA UNA CONSULENZA PRIVATA CON ME CLICCANDO IL LINK

PRENOTAZIONE CONSULENZA PRIVATA

SEGUI ATTRAZIONE ZEN ANCHE SU

Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di ATTRAZIONEZEN.COM
Progetto senza titolo
INSTAGRAMfollowbump

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.